ortoegiardino, giardinaggio Home Page    Blog Offerte    Shop    Vetrina

Voi siete qui: Home > fiori > coltivare sparaxis



mazzo di rose
Coltivare i Fiori: sparaxis




  • volagratis: Vacanze d'Autunno
    Ogni stagione ha i suoi viaggi. E quelli autunnali sono perfetti per scoprire le città nel loro massimo splendore. Scegli tra le nostre offerte e prenota. È sempre tempo di viaggiare.
    Vedi Tutti i Coupon volagratis





  • I fiori dalla A alla Z:
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z






    Sparaxis

    Sparaxis - e' un genere di piante da fiore chiamato pure "fiore di arlecchino".
    Appartiene alla famiglia delle Iridaceae con circa 13 specie endemiche nel Sudafrica.

    Sono piante perenni che vegetano durante la stagione invernale umida, fioriscono in primavera e sopravvivono sottoterra come cormi dormienti durante l'estate.
    I loro cospicui fiori hanno sei "tepali", che nella maggior parte delle specie sono uguali per dimensioni e forma.

    Luce e temperatura:
    Adora il pieno sole, motivo per cui e' ideale posizionare questa pianta nella parte piu' soleggiata del prato o del giardino. Cresce bene anche in ombra parziale.

    Irrigazione e alimentazione:
    La pianta va irrigata spesso. Al termine della stagione di fioritura, il terreno deve essere lasciato asciugare per consentire la maturazione dei cormi.
    Il terreno deve essere mantenuto umido e ben irrigato dopo il processo di germinazione.
    Lasciare asciugare il terreno prima di annaffiare di nuovo. Questa pianta e' resistente alla siccita'.

    Terreno e trapianti:
    Sparaxis preferisce i terreni argillosi con un adeguato drenaggio, ma cresce bene anche in diversi tipi di terreno.
    Fornire letame durante la tarda primavera per una crescita ottimale e assicurarsi di annaffiare e concimare regolarmente quando stanno crescendo.

    Come propagare la spaxaxis:
    La propagazione del fiore di Arlecchino avviene attraverso i semi.
    Seminare in serra durante la stagione primaverile utilizzando un mix di terriccio leggero.
    I semi germinano in genere entro sei settimane, lasciare che crescano per almeno due anni prima di piantarle. I fiori inizieranno ad apparire nel secondo anno.



    - I consigli del giardiniere:
    Coltivare le varietà migliori di sparaxis in terrazzo o balcone.



    - Ricerca con Google altre informazioni:


    - I migliori libri sui Fiori del nostro Giardino, su Amazon.it
    (Sconti reali fino al 50% e spedizione Gratis!)

    - Libri e Manuali sui Fiori, su IBS.it




    Alcuni libri sulla coltivazione dei fiori:

    Chi pensa sia impossibile avere un giardino fiorito e rigoglioso in tutti i mesi dell'anno, rimarrà felicemente stupito da questo nuovo volume della collana dei Compatti. Un manuale che presenta oltre 200 schede di fiori. Illustrate con foto a tutta pagina, le schede descrivono brevemente le caratteristiche principali dei fiori che fanno bella mostra di sé nei nostri giardini. La consultazione è resa più agile dalla simbologia che dà a colpo d'occhio le informazioni di temperatura, terriccio, acqua, luce ecc. di cui il lettore ha bisogno per i vari fiori. Il volume si apre con una breve parte introduttiva su alcune nozioni di base di giardinaggio e si chiude con gli indici dettagliati dei nomi comuni e dei nomi scientifici dei fiori. Le piante da fiore descritte sono delle tipologie più diverse: arbusti, rampicanti, bulbose, erbacee perenni e annuali.

    Nel corso della storia l'uomo ha creato luoghi aperti vestiti di piante e fiori per il proprio piacere e ha chiamato questi luoghi giardini! Erano terrazze lussureggianti i giardini di Babilonia; palmizi e laghetti con fiori di loto e papiri quelli egizi; luoghi di coltivazione di erbe medicinali; chiusi tra alte mura, i giardini dei monaci medievali. A fronte dei grandi giardini all'italiana, di quelli immensi dei castelli francesi e dei parchi romantici inglesi, oggi abbiamo imparato a far tesoro di minuscoli scampoli di terra annessi alle nostre case. "12 mesi in giardino" aiuta il lettore a scoprire che anche in uno spazio minimo può nascere un giardino e, con le cure del suo proprietario mese dopo mese, diventare una stanza speciale della propria casa, nella quale sentirsi circondati dalla natura e dalla bellezza.