ortoegiardino, giardinaggio Home Page    Blog Offerte    Shop    Vetrina


Voi siete qui: Home > fiori > dalla l alla p


mazzo di rose
Coltivare i Fiori: dalla l alla p







I fiori dalla A alla Z:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z






Lantana

Lantana - (Lantana Camara)
Famiglia: Verbenaceae. Il genere Lantana comprende circa 150 specie di arbusti sempreverdi; soltanto due specie vengono coltivate all'aperto nelle regioni miti.


Descrizione

Si tratta di piante arbustive o semi-arbustive con piccoli fiori simili a quelli delle verbene, con piccolissimo calice e corolla, con sottile tubo, espansa in lobi irregolari.
Raggiunge in natura anche i due metri d'altezza. E' caratterizzato da foglie ovali di colore verde scuro e fiori tubulosi raccolti in corimbi globosi, larghi anche 5 cm.
Il colore dei fiori varia dal bianco al rosso attraverso il giallo e l'arancione. La pianta e' d'origine tropicale.
A seconda della varieta', i fiori sono bianchi, gialli e rosa.


Coltivazione

Terreno: Ben drenato e fertile.
Le lantane sopportano bene il pieno sole e non richiedono una grande quantita' di innaffiature.
Acqua: Abbondante durante la primavera- estate, 2/3 volte la settimana. Nei restanti periodi, mantenete solo umido il terriccio ed evitate ristagni idrici.
Cimare a fine inverno le giovani piante per favorire l'infoltimento e accorciare i rami troppo lunghi a 10-15 cm.


Moltiplicazione

Per seme: in febbraio seminando in un contenitore; appena cresciute, piantatele in singoli vasi di 6-8 cm.
Per talea: in agosto prelevate da rami giovani talee di circa 10 cm e fatele radicare




Libri & manuali:


... vedi scheda completa su lantana



Lavanda

Lavanda - Denominazione comune di alcune specie di piante erbacee e arbustive molto profumate, appartenenti alla stessa famiglia della menta. Le lavande sono originarie del continente euroasiatico e sono caratterizzate da piccoli fiori violacei, riuniti in verticilli che si sovrappongono lungo il fusto fino a formare una spighetta apicale.

Ogni fiore e' costituito da un calice tubulare con 5 denti, una corolla composta da cinque petali (ovvero da due grandi labbra e da tre petali piu' ridotti), quattro stami e un solo pistillo. La lavanda propriamente detta e' una specie spontanea originaria del bacino del Mediterraneo; ha foglie sottili, coperte da una lanuggine grigia, e minuscoli fiori lilla contenenti il noto olio essenziale utilizzato nella produzione di profumi e aceti aromatici.

Viene ampiamente coltivata a scopo ornamentale in orti e giardini; con i fiori essiccati vengono spesso confezionati piccoli sacchetti utilizzati per profumare gli abiti o la biancheria.



Libri & manuali:



... vedi scheda completa su lavanda



margherita

Margherita - Specie erbacee fiorifere della famiglia delle Composite. Le vere margherite, come la pratolina, appartengono al genere Bellis e sono caratterizzate da un capolino fiorale formato da un disco di fiori tubulari gialli, circondato da una corolla di fiori ligulati bianchi o rosati.

Con lo stesso nome si identificano spesso anche svariate altre specie simili alle pratoline, appartenenti a un altro genere.

... vedi scheda completa su margherita



Miltonia

Miltonia - (Vedi pure Orchidee)
Pianta fiorita da interni a seconda della specie di non troppo facile manutenzione.
Miltonia: e' un genere vicino ad Oncidium e Odontoglossum, e con questi e' molto ibridato.

Molto diffuse sono le cosiddette Miltonia panse', ibridi dai grandi e colorati fiori che non e' raro trovare anche in vivai non specializzati.

Come substrato utilizzare un miMiltonia di corteccia tritata e torba oppure un terriccio dedicato per orchidee, comunque molto ben drenato.
Se possibile collocare la pianta in zona ombreggiata. Come temperature si consiglia di non scendere sotto i 15 gradi.
Utilizzare concimi dedicati per orchidee seguendo le indicazioni del produttore.

... vedi scheda completa su miltonia



Muscari

Muscari - Genere di piante erbacee bulbose, ornamentali, della famiglia delle Gigliacee, delle regioni europea, alpina e mediterranea; piccoli fiori azzurri in racemo (Muscari botryoides, Muscari racemosum).

Il nome di Muscari, venne attribuito da C. Clusius, per il tenue profumo somigliante a quello del muschio di alcune varieta'. Tra i nomi volgari coi quali son note le varieta' presenti in Italia, ricordiamo: Lampascione, Muschino, Pan del Cucco, Pentolino.

Viene coltivata come pianta ornamentale nei giardini per ottenere macchie di colore.
In alcune regioni del sud Italia il bulbo del lampascione (Muscari comosum), viene usato cotto per la preparazione di ricette tradizionali.

... vedi scheda completa su muscari



Narciso

Narciso - Specie erbacee e bulbose, appartenenti alla famiglia delle Amarillidacee. Sono caratterizzati da lunghe foglie strette e lineari, che fuoriescono direttamente dalla radice bulbosa, e da fiori solitari, formati da sei vistosi sepali, da sei petali fusi in una corolla particolare a forma di tromba o di disco, da sei stami e da un solo pistillo.

La corona e' inserita al centro del fiore e puo' avere una colorazione bianca, arancio o gialla (a volte bordata di rosso), che in alcune varieta' crea un appariscente contrasto cromatico con quella bianca, gialla o arancio dei sepali.

Il frutto e' rappresentato da una capsula ovata, contenente svariati semi. I narcisi sono tra i primi fiori a sbocciare in primavera e in genere prediligono i terreni umidi e i climi temperati.



Libri & manuali:

... vedi scheda completa su narciso



Ortensia

Ortensia - Il genere Hydrangea, della famiglia delle Sassifragacee, racchiude 80 specie di arbusti.
Le specie coltivate si adattano a essere allevate sia in vaso sia in piena terra.

Pianta originaria dell'Estremo Oriente. Le foglie sono ovali, grossolanamente dentate e di colore verde chiaro.
I fiori, rosa o azzurri, sono riuniti in corimbi larghi 15 cm; la fioritura e' tipicamente primaverile, per le piante allevate in vaso in ambiente domestico;
i fiori compaiono invece da luglio a settembre per le piante messe a dimora in piena terra.



Libri & manuali:


... vedi scheda completa su ortensia



Peonia

Peonia - Pianta cespugliosa (Paeonia officinalis) della famiglia delle Ranuncolacee, coltivata per ornamento in varieta' a fiori doppi e variamente colorati.

Anche se piante da esterno la peonia non ama il sole diretto, quindi leggera ombreggiatura. Irrigazione abbondante semza ristagni d'acqua poiche' puo' provocare marciumi vari, bagnare sempre con acqua a temperatura ambiente.



Libri & manuali:


... vedi scheda completa su peonia



Primula

Primula - Specie di piante erbacee fiorifere, annuali e perenni, diffuse ovunque nelle regioni temperate dell'emisfero boreale. Gran parte delle primule produce appariscenti fiori gialli o violacei, riuniti in ombrelle sostenute da un fusto eretto e privo di foglie, o inseriti singolarmente su lunghi piccioli che si dipartono dalla base della pianta.

Molte specie vengono coltivate a scopo ornamentale. Le primule sono tra i primi fiori a sbocciare in primavera, insieme ad altre specie della stessa famiglia, come i ciclamini. Da alcune specie della famiglia delle primule si ricavano sostanze medicinali o coloranti.



Libri & manuali:

... vedi scheda completa su primula



I consigli del giardiniere:
Acquista in tutta sicurezza i tuoi bulbi da fiore online affidandoti ad Amazon e dedicati alla cura del tuo giardino.



- I migliori libri sui Fiori del nostro Giardino, su Amazon.it
(Sconti reali fino al 50% e spedizione Gratis!)

- Libri Tutto sui fiori, su IBS.it