Voi siete qui: Home > erbe > coltivare erbe




  • pillolastore: 5% di sconto per i nuovi clienti
    5% di sconto per i nuovi clienti con il codice Newclient5%
    Vedi Tutti i Coupon pillolastore


  • Drosera: coltivazione e curiosità sulla pianta

    La drosera è una pianta carnivora sempre più richiesta a scopo ornamentale. Le oltre 150 specie di drosera sono infatti in grado di catturare piccoli insetti, grazie alle loro foglie adesive, capaci di comportarsi come tentacoli.
    Facile da coltivare sia in vaso che in giardino, non tutti sanno che nel corso dei secoli la drosera è stata anche utilizzata come rimedio naturale contro la tosse e per curare le verruche.

    VAI AL SITO

    Sansevieria: come coltivare la pianta depura ambiente

    La Sansevieria, con le sue foglie screziate e il portamento elegante, è una pianta d'appartamento utilizzata per decorare e purificare gli interni della casa.

    VAI AL SITO

    Come curare e coltivare la Begonia: una delle piante perenni più belle ed affascinanti di sempre

    Oggi ci rivolgiamo a tutti voi, esperti di giardinaggio o comunque appassionati: come si fa a coltivare e curare la begonia nel modo corretto? Parliamone insieme.

    VAI AL SITO

    Idrocoltura: come coltivare le piante passo passo con questa tecnica

    Hai mai sentito parlare dell’idrocoltura? Ovvero della coltivazione delle piante senza terra? Si tratta di un processo molto facile

    VAI AL SITO

    Piante resistenti al freddo: giardini e balconi sempre fioriti

    Spesso, sbagliando, si crede che durante il periodo invernale non si possano coltivare le piante a causa delle temperature molto basse che caratterizzano la stagione anche a causa delle forti piogge e delle nevicate.

    VAI AL SITO


    Vedi tutte le News



    Le erbe dalla A alla Z:
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

    Le Erbe aromatiche - costituiscono una tra le più importanti risorse in cucina: oltre a possedere un aspetto gradevole ed appetitoso, conferiscono ai cibi un sapore ed un aroma più grato, consentendo, se utilizzate in maniera accorta, una sensibile riduzione dei condimenti.

    La maggior parte delle erbe aromatiche va utilizzata fresca: per meglio conservare il sapore è bene sminuzzare le foglie con le mani o con le forbici piuttosto che con il coltello; fanno eccezione il prezzemolo, che si utilizza di solito finemente tritato, ed il basilico quando serve di base per il pesto alla genovese.

    Molte di queste, come il prezzemolo, il basilico, la maggiorana o il timo, per le limitate dimensioni possono essere coltivate con successo su balconi o davanzali, avendo così la possibilità di averle sempre a disposizione fresche e fragranti.

    Vengono di seguito elencati alcuni links che parlano delle erbe siano esse aromatiche, medicinali, da orto e comunque commestibili.



    Links: