Voi siete qui: Home > erbe > coltivare lavanda







Le erbe dalla A alla Z:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Coltivare la Lavanda: Una Guida Profumata per Creare un Giardino Rigoglioso e Rilassante


Lavanda


Lavanda - pianta aromatica appartenente alla famiglia delle Lamiaceae, caratterizzata da fiori viola o blu molto profumati. Le lavande sono originarie del continente euroasiatico e sono caratterizzate da piccoli fiori violacei, riuniti in verticilli che si sovrappongono lungo il fusto fino a formare una spighetta apicale. Viene coltivata per le sue proprietà terapeutiche e aromatiche.

Presentazione della Lavanda
Ogni fiore e' costituito da un calice tubulare con 5 denti, una corolla composta da cinque petali (ovvero da due grandi labbra e da tre petali piu' ridotti), quattro stami e un solo pistillo. La lavanda propriamente detta e' una specie spontanea originaria del bacino del Mediterraneo; ha foglie sottili, coperte da una lanuggine grigia, e minuscoli fiori lilla contenenti il noto olio essenziale utilizzato nella produzione di profumi e aceti aromatici.

Viene ampiamente coltivata a scopo ornamentale in orti e giardini; con i fiori essiccati vengono spesso confezionati piccoli sacchetti utilizzati per profumare gli abiti o la biancheria.

Coltivazione della Lavanda
La lavanda E' una pianta che può essere coltivata facilmente in giardino o in vaso, purch├ę si rispettino alcune condizioni specifiche. Ecco alcuni consigli per coltivare la lavanda:

- Posizione: la lavanda ama la luce solare diretta, quindi scegli un luogo soleggiato per coltivarla. Assicurati che il terreno sia ben drenato per evitare ristagni d'acqua.

- Terreno: la lavanda preferisce un terreno leggero e ben drenato. Puoi migliorare il terreno aggiungendo sabbia o ghiaia per aumentarne la drenabilità. Evita terreni argillosi o eccessivamente compatti.

- Innaffiatura: la lavanda E' una pianta che tollera la siccità, quindi evita di innaffiarla troppo frequentemente. Durante la stagione calda, innaffia solo quando il terreno E' asciutto in profondità. Evita di bagnare le foglie per evitare malattie fungine.

- Potatura: la potatura E' importante per mantenere la forma compatta della pianta e stimolare la fioritura. Potatura la lavanda in primavera, dopo il periodo di gelo, tagliando i rami vecchi e legnosi. Puoi anche potarla leggermente dopo la fioritura per favorire una seconda fioritura.

- Raccolta: la lavanda E' nota per il suo profumo rilassante ed E' spesso utilizzata per produrre oli essenziali. Raccogli i fiori di lavanda quando sono completamente aperti ma prima che inizino a seccarsi. Appendi i fiori in mazzetti in un luogo fresco e asciutto per essiccarli.



Lavanda coltivare



Riproduzione della Lavanda
La lavanda può essere riprodotta in diversi modi, tra cui:

- Per Talea:
Prendi una talea di 10-15 cm di lunghezza da un ramo sano e giovane della pianta madre. Rimuovi le foglie basali e pianta la talea in un terreno sabbioso o in un mix di torba e sabbia. Innaffia leggermente e mantieni il terreno umido fino a quando le radici si sviluppano. Dopo qualche settimana, la talea dovrebbe radicarsi e potrai trapiantarla in un vaso o in giardino.

- Per Divisione dei cespi:
Questo metodo E' adatto per le piante mature. Scava intorno al cespo di lavanda e separalo in più parti, assicurandoti di avere radici e germogli su ciascuna divisione. Trapianta le divisioni in vasi o in un nuovo posto nel giardino, mantenendo il terreno umido fino a quando le piante si radicano.

- Per Semina:
Puoi anche riprodurre la lavanda tramite semi, sebbene sia un processo più lungo. Semina i semi in un terreno leggero e ben drenato in primavera o in autunno. Copri i semi con uno strato sottile di terreno e innaffia leggermente. Mantieni il terreno umido ma non bagnato. I semi di lavanda possono richiedere alcune settimane o anche mesi per germogliare, quindi armati di pazienza.



Lavanda pianta



Proprietà e utilizzi della Lavanda
La lavanda viene utilizzata per la produzione di oli essenziali, che vengono impiegati in profumeria, cosmetica e aromaterapia. Ha anche proprietà antinfiammatorie, antiossidanti, sedative e calmanti, ed E' spesso utilizzata per alleviare lo stress, l'ansia e l'insonnia. La lavanda può essere utilizzata in diversi modi, come l'infusione delle sue foglie e fiori per preparare tisane o l'uso di oli essenziali per massaggi o diffusori.

La lavanda E' una pianta versatile che offre molte proprietà benefiche e diversi utilizzi. Ecco alcuni dei principali:

. Proprietà calmanti: la lavanda E' nota per le sue proprietà calmanti e rilassanti. Il suo profumo può aiutare a ridurre lo stress, l'ansia e favorire il sonno. Può essere utilizzata come olio essenziale per massaggi, diffusori o aggiunta al bagno.

. Proprietà antinfiammatorie: l'olio essenziale di lavanda ha proprietà antinfiammatorie che possono aiutare a ridurre l'infiammazione cutanea, come le punture di insetti o le scottature solari lievi. Può essere applicato direttamente sulla pelle diluito in un olio vettore.

. Proprietà antibatteriche: la lavanda ha anche proprietà antibatteriche e antifungine. Può essere utilizzata per trattare piccole ferite, tagli o punture di insetti per prevenire infezioni. L'olio essenziale di lavanda può essere applicato direttamente sulla pelle o diluito in un olio vettore.

. Proprietà antispasmodiche: la lavanda può aiutare a ridurre i crampi muscolari e i dolori addominali grazie alle sue proprietà antispasmodiche. Può essere utilizzata come olio essenziale per massaggi o aggiunta a un bagno caldo.

. Utilizzi cosmetici: l'olio essenziale di lavanda e' spesso utilizzato in prodotti cosmetici come creme, lozioni, shampoo e balsami per i capelli. Può aiutare a lenire la pelle irritata, idratare e migliorare la salute dei capelli.


. Utilizzi culinari: la lavanda E' anche utilizzata in cucina per aggiungere un tocco di aroma e sapore. Può essere utilizzata per preparare tisane, sciroppi, dolci o come condimento per insalate.

E' importante notare che l'uso di oli essenziali di lavanda o prodotti a base di lavanda dovrebbe essere fatto con cautela e diluiti correttamente, in quanto possono essere irritanti per la pelle se usati in concentrazioni elevate.

Libri & manuali:


- I consigli del giardiniere:
Coltivare le varietÓ migliori di lavanda nell'orto giardino.



Rimedi naturali:
Tutti i Prodotti Naturali che contengono lavanda su:
- Amazon


- I migliori libri su Erbe Medicinali e Aromatiche su Amazon.it
(Sconti reali fino al 50% e spedizione Gratis!)

- Libri e manuali sulle Erbe, su IBS.it
Alcuni libri sulle erbe:

I Profumi del Giardino

II profumo Ŕ stato usato nell'antichitÓ come mezzo per entrare in contatto con gli dei, successivamente Ŕ diventato simbolo di aristocratica eleganza e strumento di seduzione. Il libro ripercorre il ruolo dei fiori e degli altri elementi vegetali nella creazione dei profumi. I pi¨ celebri profumi a base di fiori. Come nasce un profumo. I pi¨ famosi maestri profumieri. Aromaterapia e profumoterapia.

Ortaggi ed erbe aromatiche

Tutta l'esperienza, la competenza e l'autorevolezza della Royal Horticultural Society in un volume dedicato ai sempre pi¨ numerosi appassionati di orticultura. Con l'ausilio di fotografie e di chiari disegni a colori, tutti i segreti degli esperti per coltivare con successo oltre 500 specie tra piante, arbusti, ortaggi ed erbe aromatiche, con tanti suggerimenti utili per risparmiare tempo, denaro e fatica.





Amazon Prime Day in anticipo: tante ottime offerte dal mondo hi-tech


Su Amazon tantissime promozioni su robot aspirapolvere, TV, notebook e tanto altro

VAI AL SITO


Alcune piante anti-zanzare per salvare la tua estate


L'estate e' la stagione preferita da molti, ma puo' anche essere la piu' fastidiosa a causa delle zanzare.


Fortunatamente, esistono piante che possono aiutare a tenere lontane queste fastidiose creature.

VAI AL SITO


Achillea: Coltivazione, usi e proprietÓ di questa pianta medicinale


Scopri tutto sulla pianta di Achillea come coltivarla, i suoi usi in erboristeria e in medicina, e le proprietÓ terapeutiche per la salute. Leggi i nostri consigli su come coltivare e utilizzare al meglio questa pianta medicinale

VAI AL SITO


Ajuga: caratteristiche, coltivazione e cura della pianta erbacea perennale


Scopri tutto sulla pianta di ajuga, un erbacea perenne molto utilizzata in giardinaggio per la copertura del suolo. Leggi le sue caratteristiche, come coltivarla e prendersene cura per avere un bel tappeto erboso verde in giardino

VAI AL SITO


Guida pratica sulla coltivazione della forsythia: il fiore che annuncia l\'arrivo della primavera


La forsythia Ŕ un fiore che incanta con la sua bellezza e il suo colore vivace, segnando l'arrivo della primavera con i suoi fiori gialli brillanti. Se sei un appassionato di giardinaggio e desideri aggiungere un tocco di primavera al tuo spazio verde, coltivare la forsythia potrebbe essere la scelta perfetta.

VAI AL SITO


- Vedi tutte le News
- Iscriviti al canale Telegram