ortoegiardino, giardinaggio Home Page

Voi siete qui: Home > frutta > coltivare noce


la mela
Coltivare la Frutta: noce







La frutta dalla A alla Z:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z






il noce Noce - Pianta arborea fiorifera, originaria dell'Asia occidentale e coltivata in tutto il mondo per il legno pregiato e per il frutto molto gustoso. Il noce (Juglans regia) appartiene alla famiglia delle Iuglandacee, che comprende circa 60 specie distribuite principalmente nelle zone settentrionali temperate, ma anche nelle regioni tropicali americane e asiatiche.

Le Iuglandacee appartengono all'ordine delle Iuglandali, tutte caratterizzate da foglie, pennate e composte, e da gemme, frutti e fiori ricoperti da peli giallognoli. I fiori unisessuali sono singolarmente poco appariscenti e privi di petali; si trovano riuniti in fitte pannocchie, o infiorescenze, chiamate spighe o amenti, con brattee generalmente più appariscenti dei fiori singoli.
I frutti sono acheni a seme solitario o nocciolo bivalve.

Classificazione scientifica:
Le varie specie di noce sono classificate nel genere Juglans, della famiglia delle Iuglandacee e dell'ordine delle Iuglandali.

Links:
- Noce - scheda completa
- Juglans regia(Noce) Famiglia Juglandaceae
- Malattie del noce: rimedi
- La noce in cucina

Libri & manuali:




- I consigli del giardiniere:
Coltivare le migliori varietà di noce nel frutteto.



- Ricerca con Google altre informazioni:

- I migliori libri su Frutta e Frutteto su Amazon.it
(Sconti reali fino al 50% e spedizione Gratis!)

- Libri sulle Piante da Frutta, su IBS.it

Alcuni libri sulle piante da Frutta:

I cibi vegetali hanno un ruolo fondamentale nella nostra alimentazione, ma che cosa sappiamo veramente su di loro? Questa guida illustrata agli alimenti vegetali di tutto il mondo esplora le origini, la storia, le caratteristiche botaniche e gli usi culinari di centinaia di frutta, verdura, cereali, frutta secca, oli, zuccheri, bevande, erbe aromatiche e spezie.

La specie cui apparteniamo, denominata Homo sapiens sapiens, è comparsa circa 40.000 anni fa, e da allora ha mantenuto praticamente inalterate le caratteristiche anatomo-fisiologiche che la contraddistinsero fino dalla sua origine. Nel frattempo però, l'uomo è passato dalla vita nelle caverne alla conquista dello spazio, e la sua alimentazione ha subito variazioni non meno eclatanti, superando di gran lunga le possibilità adattative del proprio apparato digerente. Questo libro descrive in modo chiaro e accessibile le regole basilari di un'alimentazione che rispetta le esigenze del nostro organismo, e presenta i cereali, i legumi, gli ortaggi e i frutti di uso più comune nell'alimentazione dell'uomo moderno..









Iscriviti alla newsletter
Orto e Giardino