Cookie Consent by PrivacyPolicies.com

Voi siete qui: Home > terreno > sostanza organica


Amazon Prime Day in anticipo: tante ottime offerte dal mondo hi-tech

Su Amazon tantissime promozioni su robot aspirapolvere, TV, notebook e tanto altro

VAI AL SITO

Alcune piante anti-zanzare per salvare la tua estate

L'estate e' la stagione preferita da molti, ma puo' anche essere la piu' fastidiosa a causa delle zanzare.
Fortunatamente, esistono piante che possono aiutare a tenere lontane queste fastidiose creature.

VAI AL SITO

Achillea: Coltivazione, usi e proprietà di questa pianta medicinale

Scopri tutto sulla pianta di Achillea come coltivarla, i suoi usi in erboristeria e in medicina, e le proprietà terapeutiche per la salute. Leggi i nostri consigli su come coltivare e utilizzare al meglio questa pianta medicinale

VAI AL SITO

Ajuga: caratteristiche, coltivazione e cura della pianta erbacea perennale

Scopri tutto sulla pianta di ajuga, un erbacea perenne molto utilizzata in giardinaggio per la copertura del suolo. Leggi le sue caratteristiche, come coltivarla e prendersene cura per avere un bel tappeto erboso verde in giardino

VAI AL SITO

Guida pratica sulla coltivazione della forsythia: il fiore che annuncia l\'arrivo della primavera

La forsythia è un fiore che incanta con la sua bellezza e il suo colore vivace, segnando l'arrivo della primavera con i suoi fiori gialli brillanti. Se sei un appassionato di giardinaggio e desideri aggiungere un tocco di primavera al tuo spazio verde, coltivare la forsythia potrebbe essere la scelta perfetta.

VAI AL SITO


- Vedi tutte le News
- Iscriviti al canale Telegram




Piccole piante crescono
Orto e Giardino: Sostanza organica nel terreno


La sostanza organica è un elemento importante per il mantenimento in buone condizioni della struttura fisica del terreno; essa contiene l'intera riserva di azoto e un'alta percentuale degli altri elementi nutritivi, come il fosforo e lo zolfo. La produttività del suolo dipende in gran parte dal bilancio della sostanza organica presente in esso. Poiché le piante coltivate vengono in gran parte asportate durante il raccolto e non arricchiscono, perciò, il terreno come avverrebbe se fossero lasciate sul posto a decomporsi, per compensare questa perdita si utilizzano diversi metodi. I due principali sono la rotazione delle colture e la fertilizzazione artificiale.

pg4-34.gif (425 byte)pg4-87.gif (428 byte)

La rotazione delle colture consiste nell'alternare la coltivazione di diversi tipi di piante su un medesimo terreno. Con questo sistema la rotazione non avviene casualmente, bensì in base alla quantità e al tipo di sostanza organica che ogni pianta restituisce al terreno. Poiché le arature frequenti accelerano l'ossidazione della sostanza organica, le rotazioni normalmente includono una o più semine su cotica (di piante che crescono sulla superficie del terreno) che richiedono una lavorazione minima o non la richiedono affatto. Inoltre, la penetrazione in profondità delle radici di alcune leguminose, come l'erba medica, assicura un miglior drenaggio del terreno. In passato i due metodi più utilizzati per accrescere il contenuto di sostanza organica del terreno erano l'aggiunta di letame e di compost. La concimazione del terreno con letame animale è praticata da millenni ed è utile per fornire al suolo vari composti organici, importanti per la crescita delle piante. Il compost consiste normalmente di una mistura di residui vegetali e animali, è spesso trattato con fertilizzanti chimici che ne accrescono l'efficacia e viene utilizzato per fini analoghi all'uso del letame.





val_s=8 val_d=9

Alcuni libri sulla composizione del terreno:

Fare il compost.

In città e in campagna, in giardino o sul balcone, che abitiate da soli, in famiglia o in coabitazione, fare il compost è possibile, semplice e poco costoso. Il manuale spiega, in modo molto pratico, come produrre compost e vermi-compost utilizzando i rifiuti domestici e quelli dell'orto o del giardino. Pagina dopo pagina sono descritti i materiali che si possono compostare, i criteri per la scelta della compostiera e i vari passaggi per iniziare, curare, raccogliere e poi utilizzare il compost prodotto. Ampio spazio è dedicato al lombricompostaggio, la tecnica più adatta per chi vive in città e in un appartamento.


Guida Pratica al Compost.

Fare il compost è semplice, divertente e vantaggioso: le piante ne beneficeranno in salute e bellezza. L'esperto di compostaggio Nicky Scott ci insegna passo dopo passo come compostare ovunque ci troviamo: a casa, al lavoro e a scuola. Una guida pratica che ci consente di imparare a: capire come miscelare le parti per realizzare un efficace compost vegetale compostare in tutta tranquillità i nostri residui alimentari conoscere un'ampia gamma dei sistemi di compostaggio realizzare il vermicompostaggio produrre fertilizzanti liquidi, sementi e terriccio. Ma non solo, ci invita anche a promuovere la pratica del compost nelle scuole dandoci consigli pratici su come farlo.