Voi siete qui: Home > piante da esterno > coltivare camelia







Le Piante da giardino dalla A alla Z:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Camelia


Camelia - (vedi pure Piante in vaso)
arbusto sempreverde (Camellia iaponica) della famiglia delle Teacee, originario del Giappone, coltivato in Europa in cultivar a fiori doppi, di colore vario.

La pianta di Camelia è un arbusto originario dell'Asia orientale e del Pacifico. è nota per le sue foglie lucide e i suoi fiori bianchi o rossi, che sono molto apprezzati per la loro bellezza e il loro profumo. In questo articolo, esploreremo le caratteristiche della pianta di Camelia, la sua coltivazione e i suoi usi.

Caratteristiche botaniche della pianta di Camelia:
Le Camelie sono piante sempreverdi con foglie lucide e ovali, di colore verde scuro. Possono crescere fino a diversi metri di altezza, a seconda della specie e delle condizioni di crescita. Le fioriture della Camelia possono essere semplici o doppie, di colore bianco, rosa, rosso o giallo, e possono apparire in qualsiasi momento dell'anno, a seconda della specie. Alcune specie di Camelia producono anche frutti commestibili.

Questa pianta sempreverde è ampiamente apprezzata per la sua bellezza e per i suoi fiori dai colori vivaci e intensi, che sbocciano durante l'inverno e la primavera, portando un tocco di colore e vitalità ai giardini.



Camelia pianta



Consigli per coltivare al meglio la Camelia:
La pianta di Camelia può essere coltivata in zone con clima temperato o subtropicale.
Preferisce i suoli acidi, con un pH compreso tra 5,5 e 6,5.
Richiede una buona quantità di luce solare, ma non sopporta la luce diretta del sole in estate.
La pianta di Camelia può essere coltivata in vaso o in terra, e richiede un'irrigazione regolare ma non eccessiva.
La Camelia può essere propagata attraverso la semina o la moltiplicazione vegetale.

Il terreno per le camelie deve possedere una buona aerazione con un elevato tenore di humus ed un pH che si attesti su 4,5-5,5. Esposizione semi soleggiata.
La Camellia e' tipica pianta acidofila: terreni e terricci di coltivazione devono essere privi di calcare. I componenti ideali di un terriccio idoneo alla coltivazione sono: ago di pino, torba e terra d'erica in parti uguali. Fondamentale per la coltivazione e' un'accurata preparazione del terreno che eviti ristagni d'acqua.
Alla fioritura e alla ripresa vegetativa sono necessarie frequenti irrigazioni, avendo cura pero' di evitare il ristagno. Durante la stagione invernale le innaffiature debbono essere limitate.
Come concimi, da marzo a giugno, si possono usare letame, purche' maturo, oppure complessi ad azione lenta e in piccolissime dosi poiche' la Camellia e' particolarmente sensibile ai fertilizzanti.

Alcuni suggerimenti utili
Cura: La Camelia richiede cure specifiche per crescere sana e forte. Ecco alcuni suggerimenti per la cura della pianta di Camelia:
Luce: La Camelia preferisce una posizione soleggiata ma ombreggiata, soprattutto durante le ore più calde della giornata.
Temperatura: La Camelia predilige temperature fresche, tra i 10°C e i 20°C. Evitare di esporre la pianta a temperature superiori ai 25°C.
Annaffiatura: La Camelia richiede un'irrigazione costante, ma evitare di lasciare l'acqua stagnante nel sottovaso.
Terreno: La Camelia preferisce un terreno acido, ben drenato e ricco di sostanze organiche.
Concime: La Camelia beneficia di concimazioni regolari con un concime specifico per piante acidofile.
Potatura: La Camelia va potata dopo la fioritura, per mantenere la forma desiderata e favorire la produzione di nuovi fiori.

Utilizzi della Camelia:
I fiori di Camelia sono molto apprezzati per la loro bellezza e il loro profumo, e sono spesso utilizzati come fiore reciso per composizioni floreali.
Le foglie di Camelia sono utilizzate in erboristeria per preparare tè e infusi, che sono ritenuti avere proprietà medicinali.
La pianta di Camelia è anche utilizzata in agricoltura come pianta ornamentale, per la sua bellezza e la sua resistenza. La Camelia è anche utilizzata in industria per la produzione di prodotti cosmetici, come ad esempio creme e shampoo.

La Camelia è una pianta versatile, utilizzata in diversi modi:
Ornamentale: La Camelia è una pianta molto apprezzata per la sua bellezza e la sua eleganza. Può essere utilizzata come pianta da giardino o da interno, in vaso o a terra.
Medicinale: La Camelia ha proprietà medicinali, ed è utilizzata nella medicina tradizionale cinese per trattare diversi disturbi, come la tosse, l'asma e le infiammazioni.
Alimentare: Alcune specie di Camelia producono frutti commestibili, che possono essere utilizzati per fare tisane, marmellate o altri prodotti alimentari.

Libri & manuali:


- I consigli del giardiniere:
Coltivare le variet migliori di camelia nell'orto giardino.

- Aggiungi una risorsa su: camelia

- Ricerca con Google altre informazioni:


- Tutti i libri sulle Piante da Giardino, su Amazon.it
(Sconti reali fino al 50% e spedizione Gratis!)

- Libri e Manuali sulle piante del Giardino, su IBS.it
Alcuni libri sulle piante da giardino:

Il maxi libro del giardino: Come Progettare, Organizzare, Suddividere, Impiantare E Curare Il Tuo Giardino

Esperti agronomi guidano il lettore alla scoperta delle specie e delle variet pi idonee alla coltivazione a seconda dei climi, delle tipologie di terreno, del tipo di produzione desiderata. Dalla progettazione all'impianto, dalla preparazione del terreno alle cure di coltivazione, dalla prevenzione delle patologie e parassitosi agli interventi correttivi: con disegni didattici, tutto quel che occorre sapere per far fruttare adeguatamente un piccolo appezzamento.

Il mio giardino semplice. La facile arte del giardinaggio in famiglia

La cura delle piante accompagna per tutta la vita e insegna molte cose. Per questo Silvia Bonino ha voluto scrivere questo libro, unendo la sua esperienza pratica di giardinaggio con le conoscenze di psicologia che sono state il sale della sua vita. Il risultato una guida al giardinaggio no-stress dedicata a tutta la famiglia. Nome fra i pi affermati nel panorama scientifico italiano e al tempo stesso appassionata cultrice del giardinaggio, Silvia Bonino in questa mirabile sintesi fra psicologia e tecniche di coltivazione svela ai suoi lettori un percorso che attraverso la cura del giardino porta a un ritrovato equilibrio con se stessi e i familiari e aiuta i bambini nella loro crescita. Il risultato un giardino come luogo fisico che specchio della semplicit che dovrebbe essere la linea guida delle relazioni umane.