Voi siete qui: Home > piante da esterno > coltivare kalmia


     

Drosera: coltivazione e curiosità sulla pianta

La drosera è una pianta carnivora sempre più richiesta a scopo ornamentale. Le oltre 150 specie di drosera sono infatti in grado di catturare piccoli insetti, grazie alle loro foglie adesive, capaci di comportarsi come tentacoli.
Facile da coltivare sia in vaso che in giardino, non tutti sanno che nel corso dei secoli la drosera è stata anche utilizzata come rimedio naturale contro la tosse e per curare le verruche.

VAI AL SITO

Sansevieria: come coltivare la pianta depura ambiente

La Sansevieria, con le sue foglie screziate e il portamento elegante, è una pianta d'appartamento utilizzata per decorare e purificare gli interni della casa.

VAI AL SITO

Come curare e coltivare la Begonia: una delle piante perenni più belle ed affascinanti di sempre

Oggi ci rivolgiamo a tutti voi, esperti di giardinaggio o comunque appassionati: come si fa a coltivare e curare la begonia nel modo corretto? Parliamone insieme.

VAI AL SITO

Idrocoltura: come coltivare le piante passo passo con questa tecnica

Hai mai sentito parlare dell’idrocoltura? Ovvero della coltivazione delle piante senza terra? Si tratta di un processo molto facile

VAI AL SITO

Piante resistenti al freddo: giardini e balconi sempre fioriti

Spesso, sbagliando, si crede che durante il periodo invernale non si possano coltivare le piante a causa delle temperature molto basse che caratterizzano la stagione anche a causa delle forti piogge e delle nevicate.

VAI AL SITO


Vedi tutte le News



Le Piante da giardino dalla A alla Z:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Kalmia

Kalmia - Arbusto sempreverde alto fino a 3 m, originario degli Stati Uniti. Foglie lanceolate lunghe fino a 10 cm, fiori rosa pallido, ma a volte cremisi, porpora o bianchi.


Descrizione

Kalmia latifolia cresce soprattutto in ambienti montani, su scoscesi dirupi rocciosi e terreni sabbiosi, ed e' diffusa nelle regioni orientali del Nord America; nelle aree piu' fredde raggiunge al massimo 2 m d'altezza, mentre in quelle a clima piu' temperato puo' arrivare a misurare anche 12 m. Ha fiori bianchi o rosa a forma di coppa.
Kalmia angustifolia e' un po' piu' piccola (di rado supera 1 m d'altezza), cresce in zone acquitrinose, sui pascoli e vicino alle paludi ed e' originaria delle regioni orientali del Nord America. Ha fiori rossi o rosso pallido con stami rosa.
Kalmia polifolia e' una pianta molto rigogliosa che, tuttavia, raggiunge al massimo 30 cm d'altezza. E' originaria delle regioni montuose e delle brughiere degli Stati Uniti e del Canada e produce piccoli fiori violacei.


Coltivazione

Terreno acido ombra parziale, ma pieno sole nei climi piu' freddi, rustico fino a -30 gradi.
Tutte e tre le specie descritte fioriscono dalla fine di maggio all'inizio di luglio e contengono una sostanza tossica.
Terreno: preferiscono terreni sciolti, ben drenati, possibilmente a Ph acido. Questi arbusti comunque sono molto rustici e crescono anche in terreni poveri e stagnanti.


Moltiplicazione

Per semina:
Periodo di prelievo dei semi: autunno
Epoca di semina: inverno
Trattamento ai semi: stratificazione a 5 gradi C. per 3 mesi.
Temperatura ottimale di germinazione: 23 gradi C.
Tempo richiesto per la germinazione: 6 settimane
Note: la luce aumenta la germinazione

Per talea:
Tipo di talea: apicali
Periodo di prelievo delle talee: autunno, legno tenero
Temperatura ottimale del substrato: 23-24 gradi C.
Note: le piante madri devono essere di almeno 2-3 anni



- I consigli del giardiniere:
Coltivare le varietà migliori di kalmia nell'orto giardino.

- Aggiungi una risorsa su: kalmia

- Ricerca con Google altre informazioni:


- Tutti i libri sulle Piante da Giardino, su Amazon.it
(Sconti reali fino al 50% e spedizione Gratis!)

- Libri e Manuali sulle piante del Giardino, su IBS.it
Alcuni libri sulle piante da giardino:

Il maxi libro del giardino: Come Progettare, Organizzare, Suddividere, Impiantare E Curare Il Tuo Giardino

Esperti agronomi guidano il lettore alla scoperta delle specie e delle varietà più idonee alla coltivazione a seconda dei climi, delle tipologie di terreno, del tipo di produzione desiderata. Dalla progettazione all'impianto, dalla preparazione del terreno alle cure di coltivazione, dalla prevenzione delle patologie e parassitosi agli interventi correttivi: con disegni didattici, tutto quel che occorre sapere per far fruttare adeguatamente un piccolo appezzamento.

Il mio giardino semplice. La facile arte del giardinaggio in famiglia

La cura delle piante accompagna per tutta la vita e insegna molte cose. Per questo Silvia Bonino ha voluto scrivere questo libro, unendo la sua esperienza pratica di giardinaggio con le conoscenze di psicologia che sono state il sale della sua vita. Il risultato è una guida al giardinaggio no-stress dedicata a tutta la famiglia. Nome fra i più affermati nel panorama scientifico italiano e al tempo stesso appassionata cultrice del giardinaggio, Silvia Bonino in questa mirabile sintesi fra psicologia e tecniche di coltivazione svela ai suoi lettori un percorso che attraverso la cura del giardino porta a un ritrovato equilibrio con se stessi e i familiari e aiuta i bambini nella loro crescita. Il risultato è un giardino come luogo fisico che è specchio della semplicità che dovrebbe essere la linea guida delle relazioni umane.