Voi siete qui: Home > fiori > coltivare violetta







I fiori dalla A alla Z:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Violetta


Violetta - Genere di specie fiorifere, appartenenti alla famiglia delle Gesneriacee e, nonostante il nome, non affini alle viole. Sono piante erbacee perenni, di piccole dimensioni e coperte di peluria, con foglie tutte radicali, ovali, lungamente picciolate e carnose.

I fiori, di colore violetto, sono portati da scapi eretti, lunghi 6-8 centimetri e terminanti in una piccola infiorescenza cimosa. Si tratta di specie native delle montagne della Tanzania e del Kenya, nell'Africa orientale, ampiamente coltivate. Dalle specie selvatiche sono state ottenute numerose varieta' che comprendono piante con fiori doppi, dai colori svariati.

Caratteristiche della violetta africana:
La violetta africana, scientificamente conosciuta come Saintpaulia, è originaria delle regioni tropicali dell'Africa orientale, in particolare delle montagne dell'attuale Tanzania e Kenya. E' stata scoperta nel 1892 dal barone Walter von Saint Paul-Illaire, da cui prende il nome.

La pianta si è diffusa in tutto il mondo grazie alla sua bellezza e alla facilità di coltivazione. Oggi è ampiamente coltivata come pianta da interno in molte parti del mondo, compresi i climi temperati.

Caratteristiche fisiche
La violetta africana è una pianta perenne che cresce in modo compatto e denso. Solitamente raggiunge un'altezza di 15-30 centimetri, ma alcune varietà possono crescere fino a 45 centimetri.

Le foglie della violetta africana sono carnose e di forma rotonda o ovale. Hanno una consistenza vellutata e possono essere di colore verde scuro o varie tonalità di verde, a seconda della varietà.

I fiori sono la caratteristica distintiva della violetta africana. Sono piccoli, con un diametro di 2-5 centimetri, e hanno una forma a imbuto con cinque petali. I colori dei fiori possono variare notevolmente, tra cui viola, blu, rosa, bianco, lilla e anche varietà multicolori. Alcune varietà possono avere fiori con striature o bordi frastagliati.



Violetta coltivazione



Cura e coltivazione della violetta africana:
La violetta africana è una pianta da interno che richiede condizioni specifiche per prosperare. Preferisce temperature moderate, tra i 18 e i 24 gradi Celsius, e non tollera temperature inferiori ai 15 gradi Celsius. Ha bisogno di luce indiretta e non tollera l'esposizione diretta al sole.

La pianta richiede un'umidità costante, ma è importante evitare di bagnare le foglie per evitare marciume. è consigliabile innaffiare la pianta dalla base, evitando di bagnare le foglie. Inoltre, è importante fornire un buon drenaggio per evitare il ristagno dell'acqua.

La violetta africana può essere coltivata in vasi o in cesti appesi. Richiede un terreno ben drenato e ricco di sostanze organiche. è consigliabile utilizzare un substrato specifico per piante da fiore o un mix di torba, perlite e sabbia.

Propagazione della violetta africana:
La violetta africana può essere propagata attraverso talee o attraverso la divisione dei cespi. Le talee vengono prese da foglie sane e radicate in un terreno umido. La divisione dei cespi può essere effettuata quando la pianta è abbastanza grande da essere divisa in più parti.

Varietà e colori della violetta africana:
La violetta africana è disponibile in una vasta gamma di varietà e colori. Alcune delle varietà più comuni includono:

Viola: Questa è la varietà più comune e presenta fiori di colore viola intenso. è una scelta classica e molto popolare.

Blu: Esistono varietà di violetta africana con fiori di colore blu. Questo colore unico è molto apprezzato e può aggiungere un tocco di originalità a qualsiasi ambiente.

Rosa: Le varietà di violetta africana con fiori rosa sono molto delicate e femminili. Possono variare da tonalità chiare di rosa a tonalità più intense e vivaci.

Bianco: Le varietà con fiori bianchi sono molto eleganti e raffinate. Possono essere una scelta perfetta per creare un look minimalista o per abbinarsi a qualsiasi tipo di arredamento.

Lilla: Questa varietà presenta fiori di colore lilla, che possono variare da tonalità più chiare a tonalità più scure. è un colore molto romantico e delicato.

Multicolore: Esistono varietà di violetta africana che presentano fiori con striature o macchie di diversi colori. Queste varietà offrono una combinazione di colori unica e accattivante.

è importante notare che la disponibilità delle varietà e dei colori può variare a seconda della regione e del vivaio. Inoltre, nuove varietà e colori possono essere sviluppati attraverso l'ibridazione e la selezione. Quindi, se sei interessato a una varietà specifica o a un colore particolare, potresti dover cercare un vivaio specializzato o contattare i coltivatori locali per trovare ciò che stai cercando.



Violetta pianta



Violette africane come piante da interno:
Le violette africane sono piante da interno molto comuni grazie alla loro bellezza e alla facilità di coltivazione. Sono ideali per decorare la casa o l'ufficio e possono essere coltivate in vasi o in cesti appesi.

Le violette africane preferiscono temperature moderate, tra i 18 e i 24 gradi Celsius, e non tollerano temperature inferiori ai 15 gradi Celsius. Pertanto, sono adatte per ambienti interni dove le temperature sono stabili e controllate.

Queste piante richiedono luce indiretta e non tollerano l'esposizione diretta al sole. Possono essere posizionate vicino a finestre orientate a nord o a est, dove riceveranno luce sufficiente senza essere esposte a raggi solari diretti.

Le violette africane necessitano di un'umidità costante, ma è importante evitare di bagnare le foglie per evitare marciume. è consigliabile innaffiare la pianta dalla base, evitando di bagnare le foglie. Inoltre, è importante fornire un buon drenaggio per evitare il ristagno dell'acqua.

Queste piante possono essere coltivate in vasi o in cesti appesi. Richiedono un terreno ben drenato e ricco di sostanze organiche. è consigliabile utilizzare un substrato specifico per piante da fiore o un mix di torba, perlite e sabbia.

Le violette africane possono fiorire per tutto l'anno, ma possono avere periodi di riposo in cui producono meno fiori. Durante il periodo di riposo, è consigliabile ridurre le innaffiature e fornire meno fertilizzante.

In generale, le violette africane sono piante da interno molto apprezzate per la loro bellezza e la facilità di coltivazione. Con le cure e le condizioni giuste, possono regalare fiori colorati e duraturi per arricchire l'ambiente domestico.

- I consigli del giardiniere:
Coltivare le varietÓ migliori di violetta in terrazzo o balcone.

- I migliori libri sui Fiori del nostro Giardino, su Amazon.it

- Libri e Manuali sui Fiori, su IBS.it




Achillea: Coltivazione, usi e proprietÓ di questa pianta medicinale


Scopri tutto sulla pianta di Achillea come coltivarla, i suoi usi in erboristeria e in medicina, e le proprietÓ terapeutiche per la salute. Leggi i nostri consigli su come coltivare e utilizzare al meglio questa pianta medicinale

VAI AL SITO


Ajuga: caratteristiche, coltivazione e cura della pianta erbacea perennale


Scopri tutto sulla pianta di ajuga, un erbacea perenne molto utilizzata in giardinaggio per la copertura del suolo. Leggi le sue caratteristiche, come coltivarla e prendersene cura per avere un bel tappeto erboso verde in giardino

VAI AL SITO


Guida pratica sulla coltivazione della forsythia: il fiore che annuncia l\'arrivo della primavera


La forsythia Ŕ un fiore che incanta con la sua bellezza e il suo colore vivace, segnando l'arrivo della primavera con i suoi fiori gialli brillanti. Se sei un appassionato di giardinaggio e desideri aggiungere un tocco di primavera al tuo spazio verde, coltivare la forsythia potrebbe essere la scelta perfetta.

VAI AL SITO


Aglio sempre fresco tutto l\'anno: come coltivarlo in casa, tutti i passaggi


L'aglio è un ingrediente versatile e salutare che viene utilizzato in molte ricette tradizionali. Ma cosa succede se desideri avere aglio fresco tutto l'anno senza doverlo acquistare costantemente? La soluzione è semplice: coltivarlo in casa!

VAI AL SITO


I 7 frutti che migliorano la pelle del viso, donandole luminositÓ, morbidezza e chiarezza


La cura della pelle è un aspetto fondamentale per mantenere un aspetto giovane e sano. Oltre ai prodotti cosmetici tradizionali, la natura ci offre una vasta gamma di ingredienti naturali che possono migliorare la salute e l'aspetto della nostra pelle.

VAI AL SITO


- Vedi tutte le News
- Iscriviti al canale Telegram