Voi siete qui: Home > erbe > coltivare achillea







Le erbe dalla A alla Z:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Coltivazione, usi e proprietà di questa pianta medicinale


Achillea


Achillea - Famiglia: Compositae. Fiori disposti in un corimbo composto; bianchi o rosso-rosa e ligulati quelli  esterni, bianco-gialli e tubulosi quelli interni. Foglie bipennato-partite.

Descrizione della pianta di Achillea
Pianta aromatica, molto frequente in prati poco umidi, pascoli, bordi di strade, ambienti ruderali. Il nome e' legato all'eroe greco Achille, che avrebbe scoperto le proprieta' vulnerarie di questa pianta. Note sono le sue proprieta' toniche ed antispasmodiche. Tra i principi attivi si segnalano piccole quantita' di furocumarina. Il suo succo puo' provocare infiammazioni all'epidermide.

Si tratta di una perenne abbastanza vigorosa, che in primavera da origine a folti cespugli, alti anche 100-150cm; i fusti sono sottili, eretti, rigidi, e portano numerose grandi foglie finemente divise, di colore verde scuro, molto frastagliate. In estate, all'apice dei fusti, sbocciano numerosi piccoli fiori, riuniti in corimbi a forma di ombrello; la fioritura e' molto abbondante, e dura alcune settimane, talvolta le piante ripetono la fioritura in autunno. I fiori della specie sono bianchi o rosati, ma esistono numerose cultivar, con fiori rosa, rossi o anche gialli, ed alcune varieta' a fiori doppi. Per favorire la durata della fioritura e la seconda fioritura e' bene asportare i fiori appassiti.

Coltivazione e cura dell'achillea: consigli utili per il giardiniere
Ecco alcuni consigli utili per la coltivazione e la cura dell'achillea, una pianta perenne apprezzata per i suoi fiori vistosi e la resistenza alle condizioni climatiche avverse:

Esposizione: in genere le achillee prediligono le posizioni soleggiate, sviluppandosi senza problemi anche nei luoghi semiombreggiati, purche' ricevano almeno 4-5 ore di sole diretto ogni giorno. Non temono il freddo.

Terreno: il terreno di coltivazione deve essere ben drenato, anche sassoso o sabbioso, in modo che l'acqua scorra facilmente e non ristagni danneggiando le radici.
Evita i terreni eccessivamente ricchi di sostanze nutritive, in quanto potrebbero favorire la crescita eccessiva delle foglie a discapito dei fiori.

Irrigazione: si accontentano delle piogge e possono sopportare senza problemi periodi anche prolungati di siccita'; e' consigliabile comunque annaffiare le giovani piante da poco poste a dimora, soprattutto durante i periodi molto caldi e siccitosi. In primavera spargere ai piedi dei cespugli del concime granulare a lenta cessione per piante fiorite.

Concimazione: L'achillea non richiede concimazioni pesanti. Un leggero fertilizzante a rilascio lento applicato in primavera può essere sufficiente per favorire la crescita e la fioritura.

Potatura: Dopo la fioritura, puoi potare gli steli fioriti per incoraggiare una seconda fioritura e mantenere la pianta ordinata. In autunno, pota la pianta a livello del suolo per incoraggiare una nuova crescita nella stagione successiva.



Achillea pianta



come moltiplicare la pianta di Achillea
La pianta di Achillea può essere moltiplicata in diversi modi, tra cui la divisione delle zolle, il taleaggio e la semina. Ecco alcuni metodi per moltiplicare la pianta di Achillea:

- Divisione delle zolle: Durante la stagione di riposo invernale o in primavera, puoi estrarre con cura la pianta madre dal terreno e dividere le zolle in più parti, assicurandoti che ogni sezione abbia radici e germogli. Poi, pianta le singole sezioni in nuovi luoghi nel giardino o in vasi.

- Radicazione di talea: Il taleaggio è un metodo di propagazione vegetativa in cui si taglia un pezzo di pianta e si fa radicare in un nuovo terreno. Taglia un pezzo di stelo di Achillea di circa 10-15 cm di lunghezza, rimuovi le foglie dalla parte inferiore e pianta il taglio in un terreno umido e ben drenato. Mantieni il terreno costantemente umido finché le radici non si saranno stabilizzate.

- Semina: Puoi anche moltiplicare la pianta di Achillea tramite i semi. Raccogli i semi dalle infiorescenze mature e piantali in un terreno ben drenato in primavera o in autunno. Mantieni il terreno umido e in poche settimane dovresti vedere i germogli spuntare.

Achillea: caratteristiche, usi e benefici di questa pianta
L'Achillea, comunemente conosciuta come Millefoglie, è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Asteraceae. Ecco alcune delle sue caratteristiche, usi e benefici:

Caratteristiche:
- L'Achillea è nota per i suoi fiori piatti e vistosi, che possono essere di vari colori tra cui il bianco, il rosa, il giallo e il rosso.
- La pianta ha foglie pennate e un odore aromatico.
- Cresce bene in pieno sole e in terreni ben drenati.

Usi:
- L'Achillea è spesso coltivata come pianta ornamentale nei giardini grazie alla sua bellezza e alla sua resistenza.
- Le sue foglie e fiori vengono utilizzati in erboristeria e nella preparazione di tisane e infusi.
- In alcune tradizioni, l'Achillea è stata utilizzata per scopi rituali e spirituali.

Benefici:
- L'Achillea è conosciuta per le sue proprietà medicinali, tra cui l'azione antinfiammatoria, emostatica e cicatrizzante.
- Le sue foglie e fiori vengono utilizzati per trattare disturbi gastrointestinali, dolori mestruali e ferite.
- L'Achillea è ricca di flavonoidi, tannini e oli essenziali che contribuiscono alle sue proprietà benefiche.

Inoltre, l'Achillea è apprezzata per attirare insetti benefici nel giardino, come le farfalle e le api.

Proprietà medicinali dell'achillea: scopri i suoi potenziali benefici per la salute
L'Achillea (Achillea millefolium) è una pianta con diverse proprietà medicinali che possono offrire benefici per la salute. Ecco alcuni dei potenziali benefici per la salute associati all'uso dell'Achillea:

- Azione antinfiammatoria: L'Achillea contiene composti che possono contribuire ad alleviare l'infiammazione, rendendola utile nel trattamento di disturbi infiammatori come l'artrite e le infiammazioni della pelle.

- Azione emostatica: L'Achillea è conosciuta per le sue proprietà emostatiche, cioè la capacità di favorire la coagulazione del sangue. Questo la rende utile nel trattamento di ferite e tagli minori.

- Cicatrizzazione delle ferite: Grazie alle sue proprietà cicatrizzanti, l'Achillea può essere utilizzata per favorire la guarigione delle ferite cutanee e delle ulcere.

- Effetti sul sistema digestivo: L'Achillea è stata tradizionalmente utilizzata per trattare disturbi gastrointestinali, come crampi addominali, flatulenza e dispepsia.

- Azione antispasmodica: Alcune ricerche suggeriscono che l'Achillea possa avere effetti antispasmodici, contribuendo a ridurre i crampi muscolari e gli spasmi.

- Effetti sul ciclo mestruale: L'Achillea è stata utilizzata storicamente per alleviare i dolori mestruali e regolare il ciclo mestruale.

E' importante notare che, sebbene l'Achillea abbia una lunga storia di utilizzo nella medicina tradizionale, è sempre consigliabile consultare un professionista della salute o un esperto in erboristeria prima di utilizzarla per trattare condizioni mediche specifiche. Inoltre, le donne in gravidanza o in allattamento dovrebbero consultare un medico prima di utilizzare l'Achillea a fini terapeutici.

Come utilizzare l'achillea per scopi cosmetici e curativi
L'achillea può essere utilizzata per vari scopi cosmetici e curativi. Ecco alcuni modi in cui puoi sfruttare le proprietà benefiche di questa pianta:

Le foglie e i fiori di achillea possono essere utilizzati per preparare tisane e infusi. Queste bevande possono offrire benefici digestivi, antinfiammatori e calmanti. Basta versare acqua bollente su una o due cucchiaini di foglie o fiori essiccati e lasciare in infusione per alcuni minuti prima di filtrare e bere.

L'achillea può essere utilizzata per estrarre l'olio essenziale, che può essere diluito in un olio vettore e applicato sulla pelle per favorire la cicatrizzazione delle ferite, ridurre l'infiammazione e promuovere la guarigione.

Prepara un decotto concentrato di achillea bollendo le foglie e i fiori in acqua, quindi lascia raffreddare e filtra. Questo decotto può essere utilizzato per fare impacchi sulla pelle per ridurre l'infiammazione e favorire la guarigione di ferite e irritazioni cutanee.

Aggiungi foglie essiccate di achillea all'acqua del bagno per beneficiare delle proprietà calmanti e antinfiammatorie della pianta. Questo può essere particolarmente utile per alleviare dolori muscolari e reumatismi.

L'achillea può essere utilizzata nella preparazione di shampoo e balsami per capelli per favorire la salute del cuoio capelluto e dei capelli stessi.

Libri & manuali:


- I consigli del giardiniere:
Coltivare le variet migliori di achillea nell'orto giardino.



Rimedi naturali:
Tutti i Prodotti Naturali che contengono achillea su:
- Amazon


- I migliori libri su Erbe Medicinali e Aromatiche su Amazon.it
(Sconti reali fino al 50% e spedizione Gratis!)

- Libri e manuali sulle Erbe, su IBS.it
Alcuni libri sulle erbe:

I Profumi del Giardino

II profumo stato usato nell'antichit come mezzo per entrare in contatto con gli dei, successivamente diventato simbolo di aristocratica eleganza e strumento di seduzione. Il libro ripercorre il ruolo dei fiori e degli altri elementi vegetali nella creazione dei profumi. I pi celebri profumi a base di fiori. Come nasce un profumo. I pi famosi maestri profumieri. Aromaterapia e profumoterapia.

Ortaggi ed erbe aromatiche

Tutta l'esperienza, la competenza e l'autorevolezza della Royal Horticultural Society in un volume dedicato ai sempre pi numerosi appassionati di orticultura. Con l'ausilio di fotografie e di chiari disegni a colori, tutti i segreti degli esperti per coltivare con successo oltre 500 specie tra piante, arbusti, ortaggi ed erbe aromatiche, con tanti suggerimenti utili per risparmiare tempo, denaro e fatica.





Guida pratica sulla coltivazione della forsythia: il fiore che annuncia l\'arrivo della primavera


La forsythia un fiore che incanta con la sua bellezza e il suo colore vivace, segnando l'arrivo della primavera con i suoi fiori gialli brillanti. Se sei un appassionato di giardinaggio e desideri aggiungere un tocco di primavera al tuo spazio verde, coltivare la forsythia potrebbe essere la scelta perfetta.

VAI AL SITO


Aglio sempre fresco tutto l\'anno: come coltivarlo in casa, tutti i passaggi


L'aglio è un ingrediente versatile e salutare che viene utilizzato in molte ricette tradizionali. Ma cosa succede se desideri avere aglio fresco tutto l'anno senza doverlo acquistare costantemente? La soluzione è semplice: coltivarlo in casa!

VAI AL SITO


I 7 frutti che migliorano la pelle del viso, donandole luminosit, morbidezza e chiarezza


La cura della pelle è un aspetto fondamentale per mantenere un aspetto giovane e sano. Oltre ai prodotti cosmetici tradizionali, la natura ci offre una vasta gamma di ingredienti naturali che possono migliorare la salute e l'aspetto della nostra pelle.

VAI AL SITO


La Passiflora: la pianta della passione, come coltivarla e prendersene cura


La Passiflora, nota anche come fiore della passione, una pianta rampicante originaria dell'America tropicale. Questa pianta apprezzata per la sua bellezza unica e per la sua capacit di crescere rapidamente, rendendola una scelta popolare per chi desidera creare una parete verde o un'area fiorita in giardino. In questo articolo, ti forniremo una guida completa su come piantare, coltivare e prenderti cura della Passiflora.

VAI AL SITO


Le nuove offerte Geox con sconti fino al 70%


Una vasta selezione di prodotti scontati, dove trovare abbigliamento, scarpe, accessori e molto altro ancora a prezzi convenienti.


Non perdere l'opportunit di visitare questa pagina e approfittare delle offerte esclusive disponibili.


Acquista ora e risparmia sui tuoi acquisti di moda!

VAI AL SITO


- Vedi tutte le News
- Iscriviti al canale Telegram