Voi siete qui: Home > ortaggi > coltivare soia







Gli ortaggi dalla A alla Z:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


La Soia


Soia  - Pianta leguminosa annuale,  originaria delle regioni orientali della Cina. La soia appartiene alla famiglia delle Papilionacee e il suo nome scientifico è Glycine max.

Descrizione
La pianta di soia è un arbusto annuale che può raggiungere un'altezza di 1-2 metri. Ha un sistema radicale profondo e ramificato che le permette di assorbire nutrienti anche da terreni poveri.
Le foglie sono composte da tre foglioline ovali e dentellate, di colore verde intenso.
I fiori, di colore bianco o viola, sono raggruppati in racemi e si sviluppano all'ascella delle foglie.

La soia è una pianta autofertile, il che significa che può autofecondarsi senza l'intervento degli insetti impollinatori. I frutti della soia sono legumi di forma allungata, contenenti da 2 a 4 semi di forma sferica o ovale, di colore giallo, marrone o nero. I semi di soia sono ricchi di proteine, grassi, carboidrati, vitamine e minerali, e sono utilizzati in molti prodotti alimentari e industriali.

Come coltivare la Soia:
La coltivazione della soia richiede alcune attenzioni, ma può essere abbastanza semplice se si seguono alcune linee guida. Ecco i passi principali per coltivare la soia:

- Scelta del terreno:
la soia cresce bene su terreni ben drenati, profondi e fertili. È importante evitare terreni troppo argillosi o troppo sabbiosi. Inoltre, la soia richiede una buona esposizione al sole.

- Semina:
la semina della soia può essere effettuata in primavera o inizio estate, quando la temperatura del suolo raggiunge i 10-15°C. I semi vanno interrati a una profondità di 3-4 cm e distanziati tra loro di circa 10-15 cm.

- Irrigazione:
la soia ha bisogno di una buona quantità di acqua per crescere, ma è importante evitare ristagni idrici. L'irrigazione va effettuata in modo regolare, senza esagerare.

- Concimazione:
la soia richiede una buona quantità di azoto per crescere. È possibile fertilizzare il terreno con compost o concimi organici, oppure utilizzare concimi chimici specifici per la soia.

- Controllo delle infestanti:
è importante tenere il terreno pulito dalle infestanti, soprattutto nei primi mesi di crescita della pianta. Si può utilizzare la tecnica del sovescio o della coltivazione intercalare per ridurre la presenza di erbacce.

- Raccolta:
la soia è pronta per la raccolta quando i semi hanno raggiunto la maturità. La raccolta può essere effettuata manualmente o con macchine apposite. I semi vanno poi essiccati e conservati in luogo fresco e asciutto.



<<<<<<soia coltivazione



Come utilizzare la Soia:
La soia è un alimento molto versatile e può essere utilizzata in molti modi diversi. Ecco alcuni esempi:

- Tofu:
il tofu è un alimento a base di soia che può essere utilizzato come sostituto della carne in molte ricette. È ricco di proteine e povero di grassi.

- Latte di soia:
il latte di soia è una bevanda vegetale che può essere utilizzata al posto del latte vaccino. È ricco di proteine, vitamine e minerali.

- Tempeh:
il tempeh è un alimento a base di soia fermentata, che può essere utilizzato come sostituto della carne in molte ricette. È ricco di proteine e povero di grassi.

- Miso:
il miso è una pasta a base di soia fermentata, utilizzata soprattutto in cucina giapponese. È ricco di proteine, vitamine e minerali.

- Farina di soia:
la farina di soia può essere utilizzata per preparare pane, biscotti, pasta e altri prodotti da forno. È ricca di proteine e povera di carboidrati.

Proprietà nutrizionali della Soia:
La soia è un alimento molto nutriente e salutare, ricco di proteine, fibre, vitamine e minerali. Ecco alcune delle proprietà della soia:

- Proteine: la soia è una fonte importante di proteine vegetali, che possono essere utilizzate al posto delle proteine animali.

- Fibre: la soia è ricca di fibre, che favoriscono il transito intestinale e aiutano a ridurre il colesterolo.

- Isoflavoni: la soia contiene isoflavoni, composti vegetali che hanno proprietà antiossidanti e antinfiammatorie.

- Grassi: la soia è povera di grassi saturi e ricca di grassi insaturi, che aiutano a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.

- Vitamine e minerali: la soia è ricca di vitamine del gruppo B, vitamina E, ferro, calcio e altri minerali importanti per la salute.

Libri & manuali:
- I consigli del giardiniere:
Coltivare le varietà migliori di soia nell'orto

- Tutti i libri di orto e ortaggi, su Amazon.it
(Sconti reali fino al 50% e spedizione Gratis!)

- Libri sulla Coltivazione degli ortaggi, su IBS.it
Alcuni libri sugli ortaggi:

Ortaggi sani e gustosi

Patate, zucche e zucchine provenienti dal Sudamerica e le carote originarie dell'Asia Minore oggi sono diventate alimenti base dei nostri piatti italiani ed europei. Preparate in svariati modi, occupano un posto di primo piano in tante pietanze prelibate oppure costituiscono un gustoso contorno. In questa guida gli autori forniscono informazioni pratiche e indicazioni dettagliate su come coltivarle al meglio nel proprio orto, come prevenire e curare le principali malattie e imparare a distinguere le diverse varietà e saperle conservare nel migliore dei modi.

L'orto in città. Aromi, ortaggi e frutta tutto l'anno

Coltivare in vaso ortaggi e piante da frutto e aromatiche può dare grandi soddisfazioni, solo che si abbia a disposizione un terrazzo o un balcone soleggiato (o in ogni caso ben illuminato). In questo volume, tutte le varietà più indicate per un rigoglioso orto in città sono elencate e descritte in modo schematico, illustrate con foto e disegni e accompagnate da numerose indicazioni sullo scelta dei vasi e del terriccio, la semina, la messa a dimora, la concimazione e la difesa da parassiti e malattie.





Achillea: Coltivazione, usi e proprietà di questa pianta medicinale


Scopri tutto sulla pianta di Achillea come coltivarla, i suoi usi in erboristeria e in medicina, e le proprietà terapeutiche per la salute. Leggi i nostri consigli su come coltivare e utilizzare al meglio questa pianta medicinale

VAI AL SITO


Ajuga: caratteristiche, coltivazione e cura della pianta erbacea perennale


Scopri tutto sulla pianta di ajuga, un erbacea perenne molto utilizzata in giardinaggio per la copertura del suolo. Leggi le sue caratteristiche, come coltivarla e prendersene cura per avere un bel tappeto erboso verde in giardino

VAI AL SITO


Guida pratica sulla coltivazione della forsythia: il fiore che annuncia l\'arrivo della primavera


La forsythia è un fiore che incanta con la sua bellezza e il suo colore vivace, segnando l'arrivo della primavera con i suoi fiori gialli brillanti. Se sei un appassionato di giardinaggio e desideri aggiungere un tocco di primavera al tuo spazio verde, coltivare la forsythia potrebbe essere la scelta perfetta.

VAI AL SITO


Aglio sempre fresco tutto l\'anno: come coltivarlo in casa, tutti i passaggi


L'aglio è un ingrediente versatile e salutare che viene utilizzato in molte ricette tradizionali. Ma cosa succede se desideri avere aglio fresco tutto l'anno senza doverlo acquistare costantemente? La soluzione è semplice: coltivarlo in casa!

VAI AL SITO


I 7 frutti che migliorano la pelle del viso, donandole luminosità, morbidezza e chiarezza


La cura della pelle è un aspetto fondamentale per mantenere un aspetto giovane e sano. Oltre ai prodotti cosmetici tradizionali, la natura ci offre una vasta gamma di ingredienti naturali che possono migliorare la salute e l'aspetto della nostra pelle.

VAI AL SITO


- Vedi tutte le News
- Iscriviti al canale Telegram