Voi siete qui: Home > piante da esterno > coltivare bignonia







Le Piante da giardino dalla A alla Z:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Bignonia


Bignonia - (Bignonia Capreolata)
Genere di piante della famiglia delle Bignoniacee; si tratta di alberi o arbusti rampicanti, lianosi, quasi esclusivamente tropicali.
Presenta in luglio-agosto i suoi grandi fiori le cui corolle si colorano di rosso-arancio all'interno e arancio chiaro all'esterno.

La Bignonia è una pianta rampicante originaria delle regioni tropicali e subtropicali del Sud America. Questa pianta è nota per i suoi fiori tubolari di grandi dimensioni, disponibili in una varietà di colori vibranti, che attirano farfalle e altri impollinatori.
In questa guida, esploreremo tutti gli aspetti della Bignonia, dalla sua storia e origine alla cura e manutenzione.

Descrizione Morfologica della Bignonia:
Storia ed Origine:
La Bignonia è una pianta rampicante originaria del Sud America, dove cresce spontaneamente nelle foreste pluviali e nelle zone costiere. Questa pianta è stata scoperta per la prima volta nel XVI secolo dagli esploratori spagnoli e portoghesi, che ne hanno portato i semi in Europa. Da allora, la Bignonia è stata coltivata in tutto il mondo come pianta ornamentale, grazie ai suoi fiori spettacolari e alla sua capacità di crescere rapidamente.

Caratteristiche:
La Bignonia è una pianta rampicante che può raggiungere i 10 metri di altezza, con lunghi tralci ricoperti di foglie verdi e lucide. I fiori della Bignonia sono tubolari, di grandi dimensioni, e disponibili in una varietà di colori vibranti, tra cui rosso, arancione, giallo e rosa. I fiori crescono in grappoli e possono misurare fino a 10 cm di lunghezza. I frutti della Bignonia sono capsule legnose che contengono numerosi semi.

I fiori sono a forma di campana, di colore arancione o rosso intenso, e possono raggiungere una lunghezza di circa 4-5 cm. Fioriscono in primavera e in estate. Questa pianta e' originaria delle regioni tropicali dell'America centrale e meridionale, ma e' stata ampiamente coltivata in tutto il mondo come pianta ornamentale. E' in grado di arrampicarsi su muri, pali e recinzioni e puo' essere coltivata anche in vaso.

In Italia cresce all'aperto nelle regioni piu' calde dell'Italia centrale e meridionale; in quelle settentrionali, invece, viene coltivata in serra, oppure all'aperto nelle zone lacustri , dove il clima e' piu' mite per tutto l'anno.

Le foglie sono oblunghe e dentate e si sviluppano a due a due in maniera simmetrica rispetto al ramo, terminando poi in un viticcio ramificato, dotato di ventose che consentono alla pianta di "arrampicarsi".



Pianta di Bignonia



Coltivazione della Bignonia:
Coltivazione:
La Bignonia è una pianta rampicante facile da coltivare che richiede poche cure e attenzioni. Per coltivare la Bignonia, avrai bisogno di un terreno ben drenato e ricco di sostanze nutritive. La pianta preferisce un clima caldo e umido, con temperature costanti superiori ai 15┬░C. è importante mantenere il terreno umido, ma non zuppo, e fornire alla pianta una quantità sufficiente di luce solare. La Bignonia può essere coltivata in vaso o in giardino, ma è importante proteggerla dal freddo e dal vento.

Manutenzione:
La manutenzione della Bignonia è semplice e diretta. è importante mantenere il terreno umido e fornire alla pianta una quantità sufficiente di luce solare. Se la pianta è coltivata in vaso, dovrai trasferirla in un contenitore più grande ogni due anni per garantirne la crescita. La Bignonia non richiede molta concimazione, ma puoi aggiungere del concime organico al terreno ogni sei mesi per mantenerla sana e vitale.

Ecco alcuni consigli su come coltivare la Bignonia:
- Esposizione: La Bignonia ha bisogno di una posizione soleggiata e riparata dal vento. Si adatta bene a qualsiasi tipo di terreno, purche' sia ben drenato.

- Irrigazione: La Bignonia ha bisogno di un'irrigazione regolare durante il periodo di crescita, ma evitare di lasciare il terreno troppo bagnato per evitare marciume radicale. Durante l'inverno, ridurre l'irrigazione.

- Concimazione: Concimare la Bignonia ogni due settimane con un concime liquido per piante fiorite, durante il periodo di crescita.

- Potatura: La potatura e' da praticarsi in primavera, avendo cura di eliminare i rami secchi e di accorciare i rami di maggiori dimensioni. Potare la Bignonia dopo la fioritura, eliminando i rami danneggiati o morti e regolando la lunghezza dei rami principali.

- Rinvaso: Rinvasare la Bignonia ogni 2-3 anni, preferibilmente in primavera, utilizzando un terriccio universale misto a sabbia grossolana per favorire il drenaggio.

Sostegno: La Bignonia ha bisogno, nella prima fase di crescita, di un supporto per arrampicarsi. Si puo' utilizzare un palo, una grata o un muro.

- Moltiplicazione: La moltiplicazione si effettua in primavera e si ottiene prelevando talee semilegnose dai germogli laterali della pianta.
Le talee dovranno essere piantate negli appositi cassoni da moltiplicazione, riempiti con sabbia.
A radicazione avvenuta (dopo circa 2 mesi), le piantine dovranno essere trasferite in vasi di media grandezza, riempiti con compost e compattati.

Seguendo questi consigli, la Bignonia dovrebbe crescere sana e rigogliosa.

Utilizzi della pianta di Bignonia:
La pianta di Bignonia ha diversi utilizzi, sia dal punto di vista ornamentale che da quello medicinale. Ecco alcuni dei principali utilizzi della pianta di Bignonia:

- Ornamentale: La Bignonia è ampiamente coltivata per la sua bellezza e la sua capacità di arricchire gli spazi esterni. I suoi fiori vistosi e colorati la rendono una scelta popolare per decorare giardini, terrazze e balconi. La pianta può essere guidata lungo supporti come pergolati, recinzioni o muri, creando un effetto di arrampicata e aggiungendo un tocco di colore e bellezza all'ambiente circostante.

- Copertura: Grazie alla sua natura rampicante, la Bignonia può essere utilizzata come copertura per schermare aree indesiderate o per creare privacy. Può essere guidata lungo recinzioni o strutture apposite per creare una barriera verde e fiorita.

- Impollinazione: I fiori della Bignonia sono molto attraenti per le api e le farfalle, rendendola una pianta ideale per promuovere l'impollinazione e la biodiversità nel giardino. L'attrazione di insetti impollinatori può contribuire alla salute dell'ecosistema e favorire la presenza di altre piante e fiori.

- Medicinale: Alcune specie di Bignonia sono utilizzate nella medicina tradizionale per le loro proprietà curative. Ad esempio, la Bignonia capreolata è stata utilizzata per trattare disturbi respiratori come l'asma e la bronchite. Tuttavia, è importante sottolineare che l'uso di piante medicinali richiede cautela e consultazione con un professionista della salute.

- Legno: In alcune regioni, il legno della Bignonia viene utilizzato per la produzione di mobili, oggetti artigianali e strumenti musicali. Il legno è resistente e durevole, rendendolo adatto per diverse applicazioni.

è importante notare che, sebbene la pianta di Bignonia abbia alcuni utilizzi medicinali e artigianali, è sempre consigliabile consultare un esperto o un professionista prima di utilizzarla per scopi specifici. La pianta di bignonia viene utilizzata principalmente come pianta ornamentale per la sua bellezza e la sua capacita' di coprire muri e pergolati con il suo fogliame e i suoi fiori colorati.

In alcune culture, come quella brasiliana, le foglie della bignonia vengono utilizzate per la preparazione di tisane e rimedi naturali per il trattamento di malattie respiratorie e della pelle.

Inoltre, alcune specie di bignonia sono utilizzate nella medicina tradizionale per le loro proprieta' antinfiammatorie e antiossidanti.



- I consigli del giardiniere:
Coltivare le varietÓ migliori di bignonia nell'orto giardino.

- Aggiungi una risorsa su: bignonia

- Ricerca con Google altre informazioni:


- Tutti i libri sulle Piante da Giardino, su Amazon.it
(Sconti reali fino al 50% e spedizione Gratis!)

- Libri e Manuali sulle piante del Giardino, su IBS.it
Alcuni libri sulle piante da giardino:

Il maxi libro del giardino: Come Progettare, Organizzare, Suddividere, Impiantare E Curare Il Tuo Giardino

Esperti agronomi guidano il lettore alla scoperta delle specie e delle varietÓ pi¨ idonee alla coltivazione a seconda dei climi, delle tipologie di terreno, del tipo di produzione desiderata. Dalla progettazione all'impianto, dalla preparazione del terreno alle cure di coltivazione, dalla prevenzione delle patologie e parassitosi agli interventi correttivi: con disegni didattici, tutto quel che occorre sapere per far fruttare adeguatamente un piccolo appezzamento.

Il mio giardino semplice. La facile arte del giardinaggio in famiglia

La cura delle piante accompagna per tutta la vita e insegna molte cose. Per questo Silvia Bonino ha voluto scrivere questo libro, unendo la sua esperienza pratica di giardinaggio con le conoscenze di psicologia che sono state il sale della sua vita. Il risultato Ŕ una guida al giardinaggio no-stress dedicata a tutta la famiglia. Nome fra i pi¨ affermati nel panorama scientifico italiano e al tempo stesso appassionata cultrice del giardinaggio, Silvia Bonino in questa mirabile sintesi fra psicologia e tecniche di coltivazione svela ai suoi lettori un percorso che attraverso la cura del giardino porta a un ritrovato equilibrio con se stessi e i familiari e aiuta i bambini nella loro crescita. Il risultato Ŕ un giardino come luogo fisico che Ŕ specchio della semplicitÓ che dovrebbe essere la linea guida delle relazioni umane.





Achillea: Coltivazione, usi e proprietÓ di questa pianta medicinale


Scopri tutto sulla pianta di Achillea come coltivarla, i suoi usi in erboristeria e in medicina, e le proprietÓ terapeutiche per la salute. Leggi i nostri consigli su come coltivare e utilizzare al meglio questa pianta medicinale

VAI AL SITO


Ajuga: caratteristiche, coltivazione e cura della pianta erbacea perennale


Scopri tutto sulla pianta di ajuga, un erbacea perenne molto utilizzata in giardinaggio per la copertura del suolo. Leggi le sue caratteristiche, come coltivarla e prendersene cura per avere un bel tappeto erboso verde in giardino

VAI AL SITO


Guida pratica sulla coltivazione della forsythia: il fiore che annuncia l\'arrivo della primavera


La forsythia Ŕ un fiore che incanta con la sua bellezza e il suo colore vivace, segnando l'arrivo della primavera con i suoi fiori gialli brillanti. Se sei un appassionato di giardinaggio e desideri aggiungere un tocco di primavera al tuo spazio verde, coltivare la forsythia potrebbe essere la scelta perfetta.

VAI AL SITO


Aglio sempre fresco tutto l\'anno: come coltivarlo in casa, tutti i passaggi


L'aglio è un ingrediente versatile e salutare che viene utilizzato in molte ricette tradizionali. Ma cosa succede se desideri avere aglio fresco tutto l'anno senza doverlo acquistare costantemente? La soluzione è semplice: coltivarlo in casa!

VAI AL SITO


I 7 frutti che migliorano la pelle del viso, donandole luminositÓ, morbidezza e chiarezza


La cura della pelle è un aspetto fondamentale per mantenere un aspetto giovane e sano. Oltre ai prodotti cosmetici tradizionali, la natura ci offre una vasta gamma di ingredienti naturali che possono migliorare la salute e l'aspetto della nostra pelle.

VAI AL SITO


- Vedi tutte le News
- Iscriviti al canale Telegram