Voi siete qui: Home > piante da esterno > coltivare cedrina







Le Piante da giardino dalla A alla Z:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Cedrina


Cedrina - (oppure limoncina, erba luigia o citronella) Vedi pure Melissa:
piccolo arbusto coltivato in giardino, le foglie secernono un'essenza dal profumo di limone, usata in profumeria e per infusi calmanti.

La Cedrina (Cedronella canariensis) è una pianta aromatica perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae, originaria delle isole Canarie. è nota anche come "erba limone" o "menta limone" a causa del suo profumo intenso e fresco, simile a quello del limone. Di seguito, troverai informazioni utili sulla coltivazione, gli usi e i benefici della Cedrina.

Caratteristiche botaniche della pianta di Cedrina:
La pianta di cedrina è perenne e può raggiungere un'altezza di circa 60-90 cm. Ha foglie verdi, ovali e dentellate, con un aroma fresco e citrico. I fiori sono piccoli e bianchi, disposti in spighe terminali. Erbacea con portamento arbustivo originaria del Sud America. Questo alberello e' coltivato in Europa meridionale dalla fine del '700, epoca nella quale fu importato dal Cile, suo paese di origine.
Il suo nome ricorda il medico esploratore Augusto Lippi. Dal portamento cespuglioso, la cedrina puo' raggiungere anche il metro e mezzo di altezza. Le foglie di un bel verde chiaro brillante, lanceolate a margine finemente dentato, sono fortemente aromatiche dal caratteristico profumo di limone da cui deriva un altro nome volgare di erba limoncina.



Cedrina pianta



Consigli per coltivare al meglio la Cedrina:
Vegeta bene anche in terreni poveri, corretti magari con un poco di torba e sabbia in parti uguali.
Gradisce esposizione assolata e ben luminosa. Ideale la posizione a ridosso di un muro esposto a sud.
In inverno, mentre la pianta riposa, concimare con del fertilizzante organico (letame, stallatico), in modo da mantenere calde le radici e sostenere la fase vegetativa futura.
Si moltiplica generalmente per talea in luglio, prelevando dai rami e dal fusto talee di una decina di centimetri, per poi piantarle in un miscuglio di torba e sabbia in parti uguali. Una volta radicate, le talee si trapiantano nella primavera inoltrata.

La Cedrina può essere coltivata in vaso o in aperta terra, ma è importante evitare esposizione diretta al sole.
La pianta richiede irrigazione regolare, ma non eccessiva.

Alcuni suggerimenti:
Terreno: La Cedrina preferisce terreni ben drenati, ricchi di sostanze organiche e con un pH leggermente acido o neutro.
Luce: Posiziona la pianta in un luogo soleggiato o parzialmente ombreggiato.
Annaffiatura: Mantieni il terreno umido ma non zuppo; l'acqua stagnante può causare marciumi radicali.
Concimazione: Fertilizza la pianta ogni 2-3 mesi con un concime bilanciato per piante aromatiche.
Potatura: Taglia regolarmente le estremità delle ramificazioni per promuovere una crescita compatta e rigogliosa.
Riproduzione: Puoi riprodurre la Cedrina per seme o per divisione dei cespi in primavera.

Utilizzi e Benefici della Cedrina:
La cedrina ha numerosi utilizzi.
Le foglie fresche o essiccate possono essere utilizzate per preparare tisane aromatiche e rinfrescanti.
Il suo aroma citrico la rende un ingrediente popolare per la preparazione di liquori, come il famoso liquore alla cedrina.
In cucina, le foglie di cedrina possono essere utilizzate per insaporire insalate, salse, zuppe e piatti a base di pesce.

Dal punto di vista medicinale, la cedrina è conosciuta per le sue proprietà calmanti e sedative.
La tisana di cedrina può essere utilizzata per alleviare l'ansia, l'insonnia e lo stress. è anche utile per lenire disturbi gastrointestinali, come il mal di stomaco e la nausea.
Inoltre, la cedrina ha proprietà antivirali e antibatteriche, che possono aiutare a combattere il raffreddore e l'influenza.

La cedrina è anche apprezzata per le sue proprietà antiossidanti, che possono contribuire a proteggere il corpo dai danni dei radicali liberi. è ricca di vitamine e minerali, tra cui vitamina C, calcio e magnesio.

In conclusione, la cedrina è una pianta versatile e benefica, che può essere coltivata facilmente e utilizzata in vari modi. Sia che tu voglia goderti una tisana rilassante o aggiungere un tocco di freschezza ai tuoi piatti, la cedrina è sicuramente una pianta da considerare.



- I consigli del giardiniere:
Coltivare le varietÓ migliori di cedrina nell'orto giardino.

- Aggiungi una risorsa su: cedrina

- Ricerca con Google altre informazioni:


- Tutti i libri sulle Piante da Giardino, su Amazon.it
(Sconti reali fino al 50% e spedizione Gratis!)

- Libri e Manuali sulle piante del Giardino, su IBS.it
Alcuni libri sulle piante da giardino:

Il maxi libro del giardino: Come Progettare, Organizzare, Suddividere, Impiantare E Curare Il Tuo Giardino

Esperti agronomi guidano il lettore alla scoperta delle specie e delle varietÓ pi¨ idonee alla coltivazione a seconda dei climi, delle tipologie di terreno, del tipo di produzione desiderata. Dalla progettazione all'impianto, dalla preparazione del terreno alle cure di coltivazione, dalla prevenzione delle patologie e parassitosi agli interventi correttivi: con disegni didattici, tutto quel che occorre sapere per far fruttare adeguatamente un piccolo appezzamento.

Il mio giardino semplice. La facile arte del giardinaggio in famiglia

La cura delle piante accompagna per tutta la vita e insegna molte cose. Per questo Silvia Bonino ha voluto scrivere questo libro, unendo la sua esperienza pratica di giardinaggio con le conoscenze di psicologia che sono state il sale della sua vita. Il risultato Ŕ una guida al giardinaggio no-stress dedicata a tutta la famiglia. Nome fra i pi¨ affermati nel panorama scientifico italiano e al tempo stesso appassionata cultrice del giardinaggio, Silvia Bonino in questa mirabile sintesi fra psicologia e tecniche di coltivazione svela ai suoi lettori un percorso che attraverso la cura del giardino porta a un ritrovato equilibrio con se stessi e i familiari e aiuta i bambini nella loro crescita. Il risultato Ŕ un giardino come luogo fisico che Ŕ specchio della semplicitÓ che dovrebbe essere la linea guida delle relazioni umane.