ortoegiardino, giardinaggio Home Page    Blog Offerte    Shop    Vetrina
Voi siete qui: Home > piante da esterno > coltivare passiflora


mazzo di rose
Le Piante del Giardino: passiflora









Le Piante da giardino dalla A alla Z:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z






Passiflora

Passiflora - (Passiflora coerulea)
pianta ornamentale della famiglia delle Passifloracee, rampicante, con fiori vistosi e molto profumati.


Descrizione

I frutti di alcune specie del genere Passiflora sono eduli. Le foglie, di colore verde scuro lucido, sono palmate. Fiori, caratterizzati da petali in numero variabile, presentano una corona di filamenti sottili che circonda l'ovario e gli stami di forma insolita; i fiori sono normalmente solitari e sbocciano all'ascella delle foglie superiori. Il colore varia dal bianco all'azzurro, fino al porpora chiaro, e sono larghi anche 8-12 cm. Fiorisce nei mesi estivi (da giugno/luglio a settembre).


Coltivazione

La Passiflora caerulea e' l'unica specie coltivata in Italia che sopporta il gelo invernale dei nostri climi. Originaria del Sudamerica, vigorosa pianta rampicante con lunghe ramificazioni dotate di robusti viticci che le permettono di ancorarsi facilmente a qualunque supporto
Possono essere coltivate in piena terra o in vaso sui terrazzi, in posizione soleggiata e calda, con terreno fertile e sufficientemente fresco, avendo l'accortezza nelle regioni settentrionali di scegliere zone riparate dai venti freddi e prevedendo nei primi anni di vita una protezione dai geli invernali.

La Passiflora non sopporta in alcun modo i ristagni idrici nel terreno per cui sia che sia allevata in vaso o in piena terra assicuratevi di aggiungere sempre un po' di sabbia per migliorare la struttura del terreno al fine di garantire un rapido sgrondo delle acque in eccesso.
Si deve praticare una drastica potatura alla ripresa vegetativa, per mantenere un aspetto compatto alla pianta ed avere robusti getti fioriferi.


Moltiplicazione

La Passiflora si moltiplica per talea o per seme. Nel scegliere la tecnica da adottare occorre tenere presente che la moltiplicazione per seme ha con se lo svantaggio che, subentrando la variabilita' genetica, non si e' certi che si avranno delle piante uguali alle piante madri, nel qual caso qualora si voglia ottenere una Passiflora ben precisa o non si e' certi della qualita' del seme che si sta utilizzando, e' bene fare la moltiplicazione per talea.




Libri & manuali:




- I consigli del giardiniere:
Coltivare le varietÓ migliori di passiflora nell'orto giardino.



- Aggiungi una risorsa su: passiflora

- Ricerca con Google altre informazioni:


- Tutti i libri sulle Piante da Giardino, su Amazon.it
(Sconti reali fino al 50% e spedizione Gratis!)

- Libri e Manuali sulle piante del Giardino, su IBS.it

Alcuni libri sulle Piante da giardino:

Esperti agronomi guidano il lettore alla scoperta delle specie e delle varietÓ pi¨ idonee alla coltivazione a seconda dei climi, delle tipologie di terreno, del tipo di produzione desiderata. Dalla progettazione all'impianto, dalla preparazione del terreno alle cure di coltivazione, dalla prevenzione delle patologie e parassitosi agli interventi correttivi: con disegni didattici, tutto quel che occorre sapere per far fruttare adeguatamente un piccolo appezzamento.

La cura delle piante accompagna per tutta la vita e insegna molte cose. Per questo Silvia Bonino ha voluto scrivere questo libro, unendo la sua esperienza pratica di giardinaggio con le conoscenze di psicologia che sono state il sale della sua vita. Il risultato Ŕ una guida al giardinaggio no-stress dedicata a tutta la famiglia. Nome fra i pi¨ affermati nel panorama scientifico italiano e al tempo stesso appassionata cultrice del giardinaggio, Silvia Bonino in questa mirabile sintesi fra psicologia e tecniche di coltivazione svela ai suoi lettori un percorso che attraverso la cura del giardino porta a un ritrovato equilibrio con se stessi e i familiari e aiuta i bambini nella loro crescita. Il risultato Ŕ un giardino come luogo fisico che Ŕ specchio della semplicitÓ che dovrebbe essere la linea guida delle relazioni umane.