Voi siete qui: Home > piante da esterno > coltivare pittosporo







Le Piante da giardino dalla A alla Z:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Pittosporo


Pittosporo - (Pittosporum Tobira)
Arbusto sempreverde coltivato come ornamentale, originario della Cina e del Giappone, con fiori bianchi e profumati.
Il nome Pittosporum deriva dal greco "pitta = pece" e "sporos = seme" che significa "semi a rivestimento resinoso" per alludere al fatto che i semi di questo genere sono ricoperti da una sostanza appiccicosa simile alla resina.
Le foglie rotonde sono grigio verdi con striature color panna, diventano screziate rosa intenso quando fa freddo.
Pianta ornamentale nei giardini, parchi e viali, specialmente delle zone rivierasche, per siepi, o macchie arbustive, nei climi con inverni rigidi e prolungati, si puo' coltivare in vaso sui terrazzi

Introduzione al Pittosporo: Origini, Varietà e Caratteristiche
Il Pittosporo è un genere di piante originario delle regioni dell'Asia e dell'Oceania. è molto diffuso in tutto il mondo come pianta ornamentale per i suoi fiori profumati e per il fogliame decorativo.
Le varietà di Pittosporo sono molte e variano nel colore e nella forma dei fiori, così come nella forma e nel colore delle foglie. Alcune delle varietà più comuni includono il Pittosporo Tobira, con fiori bianchi profumati e foglie verdi lucide, e il Pittosporo Tenuifolium, con foglie strette e colorate di verde scuro.

Le caratteristiche comuni del Pittosporo includono la capacità di resistere a condizioni climatiche avverse e di crescere rapidamente. è una pianta adatta anche agli ambienti urbani, in quanto tollera bene l'inquinamento atmosferico.
Il Pittosporo è una pianta versatile che può essere utilizzata per creare siepi, bordure o semplicemente come pianta ornamentale in giardini e parchi. Ha anche proprietà medicinali, essendo utilizzato tradizionalmente in alcune culture per trattare diversi disturbi.

In generale, il Pittosporo è una pianta facile da coltivare e che richiede poche cure, rendendola ideale per giardinieri principianti o per chi non ha molto tempo da dedicare al giardinaggio.



Pittosporo pianta



Come Coltivare il Pittosporo: Guida Completa alla Piantagione e Cura
Ecco una guida completa alla coltivazione e cura del Pittosporo:
- Scelta del terreno: Il Pittosporo predilige un terreno ben drenato e ricco di sostanza organica. Assicurati che il terreno abbia un pH compreso tra 6 e 7.
- Esposizione al sole: Il Pittosporo cresce meglio in luoghi con molta luce solare diretta, anche se può tollerare anche mezz'ombra.
- Piantagione: Pianta il Pittosporo in autunno o in primavera, evitando il periodo estivo più caldo. Scava una buca più grande della dimensione del vaso in cui è coltivato il Pittosporo e aggiungi del concime organico al terreno.

- Innaffiatura: Il Pittosporo ha bisogno di annaffiature regolari, soprattutto durante i periodi di siccità. Assicurati che il terreno sia sempre umido ma non eccessivamente bagnato.
- Concimazione: Concima il Pittosporo con concime bilanciato una volta all'anno in primavera.
- Potatura: Potatura il Pittosporo per favorire una crescita più densa e compatta. Puoi potare il Pittosporo alla fine della fioritura o in primavera.

- Protezione dal freddo: Alcune varietà di Pittosporo possono essere sensibili al freddo. Proteggile dal gelo con coperture o pacciamature durante l'inverno.
- Controllo dei parassiti e delle malattie: Controlla regolarmente il Pittosporo per eventuali segni di parassiti o malattie e trattali prontamente.

Seguendo queste semplici linee guida, sarai in grado di coltivare con successo il Pittosporo nel tuo giardino o in vaso, godendo della bellezza e del profumo delle sue fioriture.

Pittosporo nel Giardinaggio: Idee e Suggerimenti per l'Uso Paesaggistico
Il Pittosporo è una pianta versatile e decorativa che può essere utilizzata in molteplici modi nel giardinaggio paesaggistico. Ecco alcune idee e suggerimenti per l'uso del Pittosporo nel tuo giardino:
- Siepi: Il Pittosporo è una scelta popolare per la creazione di siepi grazie alla sua capacità di crescere densamente e alla sua resistenza alle potature. Puoi creare siepi basse o alte utilizzando varietà di Pittosporo come il Pittosporo Tobira o il Pittosporo Tenuifolium.
- Bordure: Il Pittosporo può essere utilizzato per creare bordure decorative lungo vialetti, aiuole o camminamenti. La varietà Pittosporo Wheeler's Dwarf è particolarmente adatta per creare bordure basse e compatte.
- Alberelli e alberature: Il Pittosporo può essere coltivato come alberello ornamentale in giardino, fornendo ombra e colore con le sue foglie lucide e i fiori profumati.

- Contenitori e vasi: Il Pittosporo è adatto anche alla coltivazione in vasi e contenitori, aggiungendo un tocco verde e decorativo ai balconi e terrazzi.
- Miscugli con altre piante: Il Pittosporo si presta bene a essere miscelato con altre piante per creare composizioni paesaggistiche interessanti. Ad esempio, puoi combinare il Pittosporo con lavanda, rose o azalee per creare contrasti di colore e texture.
- Guarnizioni e topiari: Il Pittosporo può essere modellato e potato per creare forme decorative come topiari o guarnizioni per giardini formali.

Inoltre, il Pittosporo è una pianta che richiede poche cure, rendendola ideale per giardini di facile manutenzione. Sfrutta la sua versatilità e la sua bellezza per creare spazi verdi accoglienti e suggestivi nella tua area esterna.

Malattie e Parassiti del Pittosporo: Prevenzione e Trattamenti Efficaci
Il Pittosporo può essere soggetto a diverse malattie e attacchi di parassiti, ma con le giuste precauzioni e i trattamenti adeguati è possibile prevenirli e gestirli efficacemente. Ecco alcuni dei problemi più comuni del Pittosporo e come affrontarli:
- Malattie fungine: Il Pittosporo può essere colpito da malattie fungine come la muffa bianca, la muffa nera e l'oidio. Per prevenire queste malattie, assicurati di mantenere una buona circolazione d'aria intorno alla pianta, evitando innaffiature eccessive sul fogliame. Se la pianta è infestata, puoi trattarla con fungicidi specifici.
- Macchie fogliari: Le macchie fogliari sono un'altra malattia comune del Pittosporo, causata da funghi o batteri. Per prevenire queste macchie, assicurati di evitare l'irrigazione eccessiva, di evitare di bagnare le foglie e di rimuovere regolarmente le foglie malate. Puoi trattare le macchie fogliari con fungicidi appositi.

- Parassiti: Il Pittosporo può essere attaccato da parassiti come afidi, cocciniglie, ragni rossi e psilla del Pittosporo. Controlla regolarmente la pianta per individuare eventuali segni di infestazione e trattala con insetticidi specifici se necessario.
- Clorosi: La clorosi è un problema comune nel Pittosporo, caratterizzato da una colorazione giallastra delle foglie causata da carenze di nutrienti come il ferro o l'azoto. Per prevenire la clorosi, assicurati di concimare regolarmente la pianta con un concime bilanciato e ricco di micronutrienti.
- Malattia delle radici: Il Pittosporo può soffrire di marciume radicale o altri problemi legati alle radici se il terreno è eccessivamente umido e mal drenato. Assicurati di piantare il Pittosporo in un terreno ben drenato e di evitare l'irrigazione eccessiva.

In generale, è importante monitorare attentamente il Pittosporo per individuare tempestivamente eventuali problemi e intervenire con i trattamenti appropriati per mantenerlo sano e vigoroso. Consulta sempre un esperto in giardinaggio o un vivaista per ulteriori consigli e suggerimenti specifici per il tuo Pittosporo.

Benefici del Pittosporo: Vantaggi Estetici e Ambientali per il Tuo Giardino
Il Pittosporo non solo offre vantaggi estetici per il tuo giardino, ma può anche apportare benefici ambientali. Ecco alcuni dei principali vantaggi del Pittosporo per il tuo spazio verde:
- Estetica: Il Pittosporo è una pianta ornamentale molto apprezzata per la bellezza delle sue foglie lucide e il profumo dei suoi fiori. Grazie alla varietà di dimensioni e colori disponibili, il Pittosporo può essere utilizzato per creare composizioni paesaggistiche interessanti e aggiungere colore e texture al tuo giardino.
- Schermo e privacy: Il Pittosporo può essere coltivato come siepe per creare schermi naturali e fornire privacy al tuo giardino. La folta vegetazione del Pittosporo può fungere da barriera visiva e acustica, creando un ambiente più intimo e riparato.

- Ombreggio: Gli alberelli di Pittosporo possono offrire ombra e protezione durante le giornate calde estive, creando un ambiente più fresco e confortevole nel tuo giardino. Posizionando strategicamente alcune piante di Pittosporo, puoi godere di aree ombreggiate per rilassarti all'aperto.
- Assorbimento del rumore e dell'inquinamento: Le piante, compreso il Pittosporo, contribuiscono all'assorbimento del rumore e al miglioramento della qualità dell'aria, riducendo l'inquinamento acustico e atmosferico nel tuo giardino e nell'ambiente circostante.

- Habitat per la fauna selvatica: Il Pittosporo fornisce rifugio e cibo per diverse specie di insetti, uccelli e altri animali selvatici, contribuendo alla biodiversità e all'equilibrio ecologico del tuo giardino.
- Resistenza e facilità di coltivazione: Il Pittosporo è una pianta resistente e adattabile, che richiede poche cure e può prosperare in diverse condizioni ambientali. Grazie alla sua facilità di coltivazione, il Pittosporo è una scelta ideale per chi desidera un giardino bello e curato con poco sforzo.

Considerando tutti questi vantaggi, il Pittosporo può essere un'aggiunta preziosa al tuo giardino, offrendo benefici estetici e ambientali che arricchiranno il tuo spazio verde e migliorano la qualità della vita all'aperto.



- I consigli del giardiniere:
Coltivare le varietÓ migliori di pittosporo nell'orto giardino.

- Aggiungi una risorsa su: pittosporo

- Ricerca con Google altre informazioni:


- Tutti i libri sulle Piante da Giardino, su Amazon.it
(Sconti reali fino al 50% e spedizione Gratis!)

- Libri e Manuali sulle piante del Giardino, su IBS.it
Alcuni libri sulle piante da giardino:

Il maxi libro del giardino: Come Progettare, Organizzare, Suddividere, Impiantare E Curare Il Tuo Giardino

Esperti agronomi guidano il lettore alla scoperta delle specie e delle varietÓ pi¨ idonee alla coltivazione a seconda dei climi, delle tipologie di terreno, del tipo di produzione desiderata. Dalla progettazione all'impianto, dalla preparazione del terreno alle cure di coltivazione, dalla prevenzione delle patologie e parassitosi agli interventi correttivi: con disegni didattici, tutto quel che occorre sapere per far fruttare adeguatamente un piccolo appezzamento.

Il mio giardino semplice. La facile arte del giardinaggio in famiglia

La cura delle piante accompagna per tutta la vita e insegna molte cose. Per questo Silvia Bonino ha voluto scrivere questo libro, unendo la sua esperienza pratica di giardinaggio con le conoscenze di psicologia che sono state il sale della sua vita. Il risultato Ŕ una guida al giardinaggio no-stress dedicata a tutta la famiglia. Nome fra i pi¨ affermati nel panorama scientifico italiano e al tempo stesso appassionata cultrice del giardinaggio, Silvia Bonino in questa mirabile sintesi fra psicologia e tecniche di coltivazione svela ai suoi lettori un percorso che attraverso la cura del giardino porta a un ritrovato equilibrio con se stessi e i familiari e aiuta i bambini nella loro crescita. Il risultato Ŕ un giardino come luogo fisico che Ŕ specchio della semplicitÓ che dovrebbe essere la linea guida delle relazioni umane.





Amazon Prime Day in anticipo: tante ottime offerte dal mondo hi-tech


Su Amazon tantissime promozioni su robot aspirapolvere, TV, notebook e tanto altro

VAI AL SITO


Alcune piante anti-zanzare per salvare la tua estate


L'estate e' la stagione preferita da molti, ma puo' anche essere la piu' fastidiosa a causa delle zanzare.


Fortunatamente, esistono piante che possono aiutare a tenere lontane queste fastidiose creature.

VAI AL SITO


Achillea: Coltivazione, usi e proprietÓ di questa pianta medicinale


Scopri tutto sulla pianta di Achillea come coltivarla, i suoi usi in erboristeria e in medicina, e le proprietÓ terapeutiche per la salute. Leggi i nostri consigli su come coltivare e utilizzare al meglio questa pianta medicinale

VAI AL SITO


Ajuga: caratteristiche, coltivazione e cura della pianta erbacea perennale


Scopri tutto sulla pianta di ajuga, un erbacea perenne molto utilizzata in giardinaggio per la copertura del suolo. Leggi le sue caratteristiche, come coltivarla e prendersene cura per avere un bel tappeto erboso verde in giardino

VAI AL SITO


Guida pratica sulla coltivazione della forsythia: il fiore che annuncia l\'arrivo della primavera


La forsythia Ŕ un fiore che incanta con la sua bellezza e il suo colore vivace, segnando l'arrivo della primavera con i suoi fiori gialli brillanti. Se sei un appassionato di giardinaggio e desideri aggiungere un tocco di primavera al tuo spazio verde, coltivare la forsythia potrebbe essere la scelta perfetta.

VAI AL SITO


- Vedi tutte le News
- Iscriviti al canale Telegram