Voi siete qui: Home > ortaggi > coltivare melone







Gli ortaggi dalla A alla Z:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Il Melone


Melone - Denominazione comune delle numerose varietà di frutti dolci, prodotti dalla specie Cucumismelodella famiglia delle Cucurbitacee.
Come i cocomeri (appartenenti a un'altraspecie della stessa famiglia), anche i meloni crescono da una pianta a fusto prostrato o rampicante.

Descrizione
I meloni si suddividono in tre gruppi: i cantalupi o zatte, le varietà reticolari o retate e i meloni liscio d'inverno.

I primi hanno forma tondeggiante o schiacciata, buccia eccezionalmente spessa, a coste rilevate, e superficie liscia spesso coperta di verruche. Si tratta di un melone coltivato prevalentemente in Europa, che deve il suo nome alla città di Cantalupo, vicino a Roma, dove si ritiene sia stato introdotto dall'Armenia.

Al secondo gruppo appartengno frutti dalla buccia poco spessa, costole poco accentuate e superficie rilevata, intersecata da linee simili a un reticolato. Sia i cantalupi che le varietà reticolate hanno generalmente polpa rosa-aranciata, fortemente profumata.

I meloni invernali sono frutti di forma quasi ovoidale, dalla buccia liscia di colore giallo, verde scuro o striata di gialliccio su fondo verde; hanno sapore zuccherino e sono facili da conservare. Fra i meloni cantalupo si ricordano le varietà "Cantalupo dei Carmelitani" e "Rospo di Bologna"; fra quelli reticolari, le varietà "Retato degli Ortolani" e "Honeyball"; fra gli invernali, il "Capuanello" e il "Gigante d'Inverno".

Forma,dimensioni e colore dei meloni possono variare da rotonda a oblunga, da 1 a 20 kg di peso, da verde scuro a verde chiaro striato di bianco. Si ritiene che il melone sia originario dell'Iran e della zona caucasica eche successivamente sia stato introdotto presso gli Egizi, i Greci e i Romani.

cco alcune informazioni sulla coltivazione del melone, le caratteristiche della pianta, i suoi bisogni, le proprietà e gli utilizzi dei frutti.

Coltivazione del melone:
- Terreno: il melone richiede un terreno ben drenato e fertile, con un pH compreso tra 6 e 7.

- Clima: è una pianta che predilige climi caldi e soleggiati. La temperatura ideale per la crescita del melone è compresa tra 24°C e 30°C.

- Semina: i semi di melone vengono solitamente seminati in semenzaio o direttamente in piena terra dopo l'ultima gelata. La germinazione richiede temperature tra 20°C e 30°C.

- Trapianto: dopo circa 3-4 settimane dalla semina, le piantine di melone possono essere trapiantate in piena terra. Si consiglia di mantenere una distanza di almeno 60-90 cm tra le piante.

- Irrigazione: il melone richiede un'irrigazione regolare, soprattutto durante il periodo di crescita dei frutti. È importante evitare ristagni idrici, che potrebbero danneggiare la pianta.

- Concimazione: è consigliabile fornire alla pianta una concimazione equilibrata durante la fase di crescita attiva.



melone coltivazione



Caratteristiche del melone:
- La pianta di melone è una pianta rampicante con foglie grandi e lobate.
- I fiori del melone sono di colore giallo e si sviluppano in gruppi.
- I frutti del melone possono avere forme e dimensioni diverse, a seconda della varietà coltivata.
- La polpa del melone è dolce, succosa e generalmente di colore arancione.
- La buccia del melone può essere liscia o rugosa, a seconda della varietà.

Bisogni della pianta di melone:
- Luce solare: il melone richiede molta luce solare diretta per crescere e maturare correttamente.

- Acqua: la pianta di melone ha bisogno di un'irrigazione regolare per mantenere il terreno costantemente umido durante la fase di crescita dei frutti.

- Nutrienti: un terreno fertile e una corretta concimazione forniscono alla pianta i nutrienti necessari per una crescita sana.

Proprietà e utilizzi del melone:
- Il melone è un frutto ricco di vitamine A e C, potassio e antiossidanti.
- Grazie al suo contenuto di acqua, il melone è un frutto dissetante e idratante.
- È noto per favorire la digestione e per avere effetti diuretici.
- Il melone può essere consumato fresco come spuntino, utilizzato nelle insalate di frutta, nei frullati o nei succhi.
- Viene anche utilizzato nella preparazione di dolci, gelati, sorbetti e marmellate.
- In alcune cucine, il melone viene anche utilizzato in piatti salati come insalate, zuppe fredde e salse.


Libri & manuali:
- I consigli del giardiniere:
Coltivare le varietà migliori di melone nell'orto

- Tutti i libri di orto e ortaggi, su Amazon.it
(Sconti reali fino al 50% e spedizione Gratis!)

- Libri sulla Coltivazione degli ortaggi, su IBS.it
Alcuni libri sugli ortaggi:

Ortaggi sani e gustosi

Patate, zucche e zucchine provenienti dal Sudamerica e le carote originarie dell'Asia Minore oggi sono diventate alimenti base dei nostri piatti italiani ed europei. Preparate in svariati modi, occupano un posto di primo piano in tante pietanze prelibate oppure costituiscono un gustoso contorno. In questa guida gli autori forniscono informazioni pratiche e indicazioni dettagliate su come coltivarle al meglio nel proprio orto, come prevenire e curare le principali malattie e imparare a distinguere le diverse varietà e saperle conservare nel migliore dei modi.

L'orto in città. Aromi, ortaggi e frutta tutto l'anno

Coltivare in vaso ortaggi e piante da frutto e aromatiche può dare grandi soddisfazioni, solo che si abbia a disposizione un terrazzo o un balcone soleggiato (o in ogni caso ben illuminato). In questo volume, tutte le varietà più indicate per un rigoglioso orto in città sono elencate e descritte in modo schematico, illustrate con foto e disegni e accompagnate da numerose indicazioni sullo scelta dei vasi e del terriccio, la semina, la messa a dimora, la concimazione e la difesa da parassiti e malattie.







Achillea: Coltivazione, usi e proprietà di questa pianta medicinale


Scopri tutto sulla pianta di Achillea come coltivarla, i suoi usi in erboristeria e in medicina, e le proprietà terapeutiche per la salute. Leggi i nostri consigli su come coltivare e utilizzare al meglio questa pianta medicinale

VAI AL SITO


Ajuga: caratteristiche, coltivazione e cura della pianta erbacea perennale


Scopri tutto sulla pianta di ajuga, un erbacea perenne molto utilizzata in giardinaggio per la copertura del suolo. Leggi le sue caratteristiche, come coltivarla e prendersene cura per avere un bel tappeto erboso verde in giardino

VAI AL SITO


Guida pratica sulla coltivazione della forsythia: il fiore che annuncia l\'arrivo della primavera


La forsythia è un fiore che incanta con la sua bellezza e il suo colore vivace, segnando l'arrivo della primavera con i suoi fiori gialli brillanti. Se sei un appassionato di giardinaggio e desideri aggiungere un tocco di primavera al tuo spazio verde, coltivare la forsythia potrebbe essere la scelta perfetta.

VAI AL SITO


Aglio sempre fresco tutto l\'anno: come coltivarlo in casa, tutti i passaggi


L'aglio è un ingrediente versatile e salutare che viene utilizzato in molte ricette tradizionali. Ma cosa succede se desideri avere aglio fresco tutto l'anno senza doverlo acquistare costantemente? La soluzione è semplice: coltivarlo in casa!

VAI AL SITO


I 7 frutti che migliorano la pelle del viso, donandole luminosità, morbidezza e chiarezza


La cura della pelle è un aspetto fondamentale per mantenere un aspetto giovane e sano. Oltre ai prodotti cosmetici tradizionali, la natura ci offre una vasta gamma di ingredienti naturali che possono migliorare la salute e l'aspetto della nostra pelle.

VAI AL SITO


- Vedi tutte le News
- Iscriviti al canale Telegram