ortoegiardino, giardinaggio Home Page

Voi siete qui: Home > ortaggi > coltivare pomodoro



Pomodoro
Coltivare gli Ortaggi: pomodoro
Asparago







Gli ortaggi dalla A alla Z:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z





il pomodoro

Pomodoro - Denominazione comune di svariate specie erbacee striscianti, appartenenti alla famiglia delle Solanacee e originarie delle regioni andine del Sud America, e dell'omonimo frutto da esse prodotto. In virtù delle loro qualità nutritive (sono ricchi di sali minerali e vitamine A e C), i frutti sono uno degli alimenti principali in gran parte dei paesi del mondo e le piante vengono ampiamente coltivate un po' ovunque come specie annuali.

Ne esistono numerosissime varietà, dalle forme e dalle dimensioni più disparate (da quelli tondi grandi quanto chicchi d'uva, a quelli più comunemente commercializzati, a forma di pera o sferici e dal diametro a volte superiore a 10 cm). Il colore dei frutti delle diverse varietà può variare dal rosso cupo al giallo.

I pomodori vengono moltiplicati per seme. Nelle regioni temperate i semi vengono fatti germinare in serre o letturini e le pianticine vengono messe a dimora in piena terra solo a tarda primavera (quando, cioè, non c'è più il pericolo che si verifichino gelate). Prediligono i terreni ben concimati, sabbiosi e argillosi, ma crescono senza problemi su quasi ogni tipo di suolo, purché sia fertile e ben drenato. Si distinguono le varietà da consumare fresche e quelle utilizzate, invece, per produrre pelati, concentrati e succhi. Tra le prime, si ricordano la "cuore di bue" e la "sunrise", mentre tra le seconde si annoverano la "Roma" e la "san Marzano".

Le varietà vendute sul mercato europeo provengono per lo più dalle piantagioni delle regioni europee e nordafricane affacciate sul Mediterraneo, mentre i pomodori venduti nel Nord America vengono prodotti localmente (soprattutto in Florida, Texas, California e Messico).

I pomodori freschi sono oggi presenti sui mercati anche in inverno e provengono da piante allevate in serra. Nei paesi industrializzati la raccolta e la lavorazione industriale dei pomodori vengono ormai eseguite quasi ovunque con mezzi meccanici. I pomodori sono costantemente oggetto di ricerche volte a sviluppare varietà più produttive, gustose e resistenti alle malattie.





Libri & manuali:




- I consigli del giardiniere:
Coltivare le varietà migliori di pomodoro nell'orto.



- Ricerca con Google altre informazioni:

- Tutti i libri di orto e ortaggi, su Amazon.it
(Sconti reali fino al 50% e spedizione Gratis!)

- Libri sulla Coltivazione degli ortaggi, su IBS.it
Alcuni libri sugli ortaggi:


Patate, zucche e zucchine provenienti dal Sudamerica e le carote originarie dell'Asia Minore oggi sono diventate alimenti base dei nostri piatti italiani ed europei. Preparate in svariati modi, occupano un posto di primo piano in tante pietanze prelibate oppure costituiscono un gustoso contorno. In questa guida gli autori forniscono informazioni pratiche e indicazioni dettagliate su come coltivarle al meglio nel proprio orto, come prevenire e curare le principali malattie e imparare a distinguere le diverse varietà e saperle conservare nel migliore dei modi.


Coltivare in vaso ortaggi e piante da frutto e aromatiche può dare grandi soddisfazioni, solo che si abbia a disposizione un terrazzo o un balcone soleggiato (o in ogni caso ben illuminato). In questo volume, tutte le varietà più indicate per un rigoglioso orto in città sono elencate e descritte in modo schematico, illustrate con foto e disegni e accompagnate da numerose indicazioni sullo scelta dei vasi e del terriccio, la semina, la messa a dimora, la concimazione e la difesa da parassiti e malattie.







Iscriviti alla newsletter
Orto e Giardino