Voi siete qui: Home > ortaggi > coltivare pomodoro







Gli ortaggi dalla A alla Z:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Il Pomodoro


Pomodoro - Denominazione comune di svariate specie erbacee striscianti, appartenenti alla famiglia delle Solanacee e originarie delle regioni andine del Sud America, e dell'omonimo frutto da esse prodotto.
In virtù delle loro qualità nutritive (sono ricchi di sali minerali e vitamine A e C), i frutti sono uno degli alimenti principali in gran parte dei paesi del mondo e le piante vengono ampiamente coltivate un po' ovunque come specie annuali.

Descrizione
Ne esistono numerosissime varietà, dalle forme e dalle dimensioni più disparate (da quelli tondi grandi quanto chicchi d'uva, a quelli più comunemente commercializzati, a forma di pera o sferici e dal diametro a volte superiore a 10 cm). Il colore dei frutti delle diverse varietà può variare dal rosso cupo al giallo.

I pomodori vengono moltiplicati per seme. Nelle regioni temperate i semi vengono fatti germinare in serre o letturini e le pianticine vengono messe a dimora in piena terra solo a tarda primavera (quando, cioè, non c'è più il pericolo che si verifichino gelate).
Prediligono i terreni ben concimati, sabbiosi e argillosi, ma crescono senza problemi su quasi ogni tipo di suolo, purché sia fertile e ben drenato.

I pomodori freschi sono oggi presenti sui mercati anche in inverno e provengono da piante allevate in serra. Nei paesi industrializzati la raccolta e la lavorazione industriale dei pomodori vengono ormai eseguite quasi ovunque con mezzi meccanici. I pomodori sono costantemente oggetto di ricerche volte a sviluppare varietà più produttive, gustose e resistenti alle malattie.

Consigli utili alla coltivazione del Pomodoro:
La coltivazione dei pomodori può essere gratificante e produttiva se si seguono alcuni consigli utili. Ecco alcuni dettagli per aiutarti a ottenere una buona coltivazione di pomodori:

- Scelta delle varietà: Esistono numerose varietà di pomodori tra cui scegliere, quindi assicurati di selezionare quelle adatte alle tue esigenze. Alcune varietà sono meglio adatte per la coltivazione in vaso, mentre altre crescono meglio in giardino. Considera anche le dimensioni dei frutti e il tempo di maturazione.

- Preparazione del terreno: I pomodori richiedono un terreno ben drenato e ricco di sostanza organica. Prima di piantare, lavora il terreno in profondità, rimuovendo eventuali erbacce e aggiungendo compost o letame maturo per migliorare la fertilità.

- Semina o trapianto: Puoi coltivare i pomodori da seme o acquistare le piantine pronte per il trapianto. Se scegli la semina, inizia alcuni mesi prima dell'ultima data di gelo prevista. Le piantine dovrebbero essere trapiantate in giardino quando sono abbastanza forti, di solito dopo l'ultima gelata primaverile.

- Spaziatura e supporto: Assicurati di lasciare abbastanza spazio tra le piante, solitamente da 60 a 90 centimetri, per consentire una buona circolazione dell'aria. I pomodori possono diventare piante alte e pesanti, quindi fornisci un supporto adeguato, come pali o gabbie di sostegno, per evitare che si appoggino a terra.

- Irrigazione: I pomodori hanno bisogno di un'irrigazione regolare e costante. Innaffia le piante profondamente una o due volte alla settimana, evitando di bagnare le foglie per ridurre il rischio di malattie fungine. Evita l'irrigazione eccessiva, che può portare al marciume delle radici.

- Concimazione: Fornisci ai pomodori un fertilizzante equilibrato, ricco di azoto, fosforo e potassio, per promuovere una buona crescita e produzione. Puoi utilizzare un fertilizzante specifico per ortaggi o applicare compost o letame maturo intorno alle piante.

- Controllo delle malattie e degli insetti: I pomodori sono soggetti a diverse malattie e attacchi di insetti, come la muffa grigia, l'oidio e i tripidi.
Monitora attentamente le tue piante e agisci tempestivamente se noti segni di malattie o infestazioni di insetti. Puoi utilizzare prodotti organici o trattamenti naturali per controllare i parassiti.

- Potatura: La potatura può essere utile per controllare la crescita delle piante e favorire una migliore circolazione dell'aria. Rimuovi i rami inferiori che toccano il terreno e i succhioni (getti laterali) che si sviluppano negli angoli delle foglie.

- Raccolta: Raccogli i pomodori quando sono pienamente maturi. La maturazione può variare a seconda della varietà, ma di solito è evidente quando il colore è uniforme e la consistenza è soda. Raccogli i pomodori delicatamente per evitare danni.

- Conservazione: Se hai una grande quantità di pomodori, puoi conservarli per un po' di tempo. Puoi fare salse, succhi o sottaceti di pomodoro, oppure puoi congelarli o disidratarli per un uso successivo.



pomodoro coltivazione



Principali varietà di Pomodoro da coltivare nell'orto:
Ci sono numerose varietà di pomodori tra cui scegliere, ognuna con le proprie caratteristiche uniche. Ecco alcune delle varietà più comuni e popolari:

. Pomodoro Roma: Questa varietà è ideale per la salsa e il sugo. Ha una forma ovale e carnosa, ed è noto per il suo sapore ricco e intenso.

. Pomodoro ciliegino: I pomodorini ciliegia sono piccoli e dolci. Sono perfetti per insalate, antipasti o semplicemente da gustare freschi. Sono disponibili in varie tonalità di rosso, giallo e arancione.

. Pomodoro da insalata: Queste varietà sono grandi e succose, perfette per le insalate. Hanno un sapore fresco e dolce, e sono spesso disponibili in diverse forme, come il pomodoro cuore di bue o il pomodoro beefsteak.

. Pomodoro San Marzano: Questa varietà è ampiamente utilizzata per la produzione di salsa di pomodoro. Ha un sapore dolce e ricco, ed è conosciuto per la sua polpa densa e pochi semi.

. Pomodoro giallo: I pomodori gialli sono un'alternativa interessante ai tradizionali pomodori rossi. Hanno un sapore leggermente più dolce e sono perfetti per aggiungere colore alle insalate.

. Pomodoro ciliegino verde: Questa varietà è caratterizzata da piccoli pomodorini verdi, che sviluppano un sapore dolce e unico quando sono maturi. Sono ottimi per insalate e piatti estivi.

. Pomodoro da salsa: Ci sono varie varietà specifiche per la produzione di salsa, come il pomodoro Amish Paste o il pomodoro Costoluto Genovese. Questi pomodori sono caratterizzati da una polpa densa e un sapore intenso.

. Pomodoro cherry giallo: Questa varietà di pomodori ciliegia ha un colore giallo brillante e un sapore dolce. Sono perfetti per antipasti, insalate e snack salutari.

. Pomodoro cuore di bue: Questa varietà è caratterizzata da grandi pomodori a forma di cuore. Hanno un sapore dolce e una polpa succosa, ed è spesso utilizzata per insalate e sandwich.

Queste sono solo alcune delle numerose varietà di pomodori disponibili. Scegli quelle che meglio si adattano alle tue preferenze culinarie e alle condizioni di coltivazione.

Proprietà nutritive del Pomodoro:
I pomodori sono ricchi di nutrienti e offrono diversi benefici per la salute. Ecco alcune delle proprietà dei pomodori in breve:

. Vitamine e minerali: I pomodori sono una buona fonte di vitamina C, vitamina A, potassio e antiossidanti come il licopene. Questi nutrienti svolgono un ruolo importante nel sostenere il sistema immunitario, la salute degli occhi e la protezione dalle malattie croniche.

. Licopene: Il licopene è un potente antiossidante presente in abbondanza nei pomodori. È associato alla riduzione del rischio di malattie cardiache, alcune forme di cancro e all'invecchiamento cellulare.

. Idratazione: I pomodori sono composti per lo più da acqua, il che li rende un'ottima scelta per mantenere l'idratazione e favorire la funzione renale.

. Benefici per la vista: Grazie alla presenza di vitamina A, i pomodori contribuiscono alla salute degli occhi e alla visione.

. Effetti antinfiammatori: Alcuni composti presenti nei pomodori, come i flavonoidi e gli acidi fenolici, hanno dimostrato proprietà antinfiammatorie, contribuendo alla riduzione dell'infiammazione nel corpo.

. Salute del cuore: I pomodori contengono potassio, che può aiutare a mantenere una pressione sanguigna sana. Inoltre, i loro antiossidanti possono ridurre l'ossidazione del colesterolo LDL ("colesterolo cattivo") e ridurre il rischio di malattie cardiache.

. Sostanze antitumorali: Diversi studi hanno suggerito una correlazione tra l'assunzione di pomodori e una riduzione del rischio di alcuni tipi di cancro, come il cancro alla prostata, al polmone e allo stomaco. Si ritiene che il licopene giochi un ruolo chiave in questo beneficio.

. Benefici per la pelle: I pomodori sono ricchi di antiossidanti che possono contribuire alla salute e alla bellezza della pelle, proteggendola dai danni dei radicali liberi.

È importante notare che i pomodori possono causare reazioni allergiche in alcune persone e possono interagire con determinati farmaci. È sempre consigliabile consultare un professionista sanitario prima di apportare cambiamenti significativi alla propria dieta.


Libri & manuali:
- I consigli del giardiniere:
Coltivare le varietà migliori di pomodoro nell'orto

- Tutti i libri di orto e ortaggi, su Amazon.it
(Sconti reali fino al 50% e spedizione Gratis!)

- Libri sulla Coltivazione degli ortaggi, su IBS.it
Alcuni libri sugli ortaggi:

Ortaggi sani e gustosi

Patate, zucche e zucchine provenienti dal Sudamerica e le carote originarie dell'Asia Minore oggi sono diventate alimenti base dei nostri piatti italiani ed europei. Preparate in svariati modi, occupano un posto di primo piano in tante pietanze prelibate oppure costituiscono un gustoso contorno. In questa guida gli autori forniscono informazioni pratiche e indicazioni dettagliate su come coltivarle al meglio nel proprio orto, come prevenire e curare le principali malattie e imparare a distinguere le diverse varietà e saperle conservare nel migliore dei modi.

L'orto in città. Aromi, ortaggi e frutta tutto l'anno

Coltivare in vaso ortaggi e piante da frutto e aromatiche può dare grandi soddisfazioni, solo che si abbia a disposizione un terrazzo o un balcone soleggiato (o in ogni caso ben illuminato). In questo volume, tutte le varietà più indicate per un rigoglioso orto in città sono elencate e descritte in modo schematico, illustrate con foto e disegni e accompagnate da numerose indicazioni sullo scelta dei vasi e del terriccio, la semina, la messa a dimora, la concimazione e la difesa da parassiti e malattie.







Amazon Prime Day in anticipo: tante ottime offerte dal mondo hi-tech


Su Amazon tantissime promozioni su robot aspirapolvere, TV, notebook e tanto altro

VAI AL SITO


Alcune piante anti-zanzare per salvare la tua estate


L'estate e' la stagione preferita da molti, ma puo' anche essere la piu' fastidiosa a causa delle zanzare.


Fortunatamente, esistono piante che possono aiutare a tenere lontane queste fastidiose creature.

VAI AL SITO


Achillea: Coltivazione, usi e proprietà di questa pianta medicinale


Scopri tutto sulla pianta di Achillea come coltivarla, i suoi usi in erboristeria e in medicina, e le proprietà terapeutiche per la salute. Leggi i nostri consigli su come coltivare e utilizzare al meglio questa pianta medicinale

VAI AL SITO


Ajuga: caratteristiche, coltivazione e cura della pianta erbacea perennale


Scopri tutto sulla pianta di ajuga, un erbacea perenne molto utilizzata in giardinaggio per la copertura del suolo. Leggi le sue caratteristiche, come coltivarla e prendersene cura per avere un bel tappeto erboso verde in giardino

VAI AL SITO


Guida pratica sulla coltivazione della forsythia: il fiore che annuncia l\'arrivo della primavera


La forsythia è un fiore che incanta con la sua bellezza e il suo colore vivace, segnando l'arrivo della primavera con i suoi fiori gialli brillanti. Se sei un appassionato di giardinaggio e desideri aggiungere un tocco di primavera al tuo spazio verde, coltivare la forsythia potrebbe essere la scelta perfetta.

VAI AL SITO


- Vedi tutte le News
- Iscriviti al canale Telegram