Voi siete qui: Home > erbe > coltivare cineraria







Le erbe dalla A alla Z:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Coltivare la Cineraria con Successo: Guida Completa alla Cura e alla Bellezza di questa Affascinante Pianta da Giardino


Cineraria


Cineraria - (Senecio cruentus) specie semirustica, perenne, che cresce allo stato spontaneo nelle isole Canarie. Si tratta di una pianta che puo' essere mantenuta sia in appartamento, sia in terrazzo; puo' essere coltivata all'aperto, come pianta da aiuole. Puo' crescere fino a 45 cm di altezza e ha foglie ovate, con margini dentati, di colore piu' o meno scuro.

I fiori sono capolini, di vari colori, che sbocciano tra dicembre e giugno. Le piante coltivate in luogo riparato fioriscono in inverno o in primavera, mentre quelle mantenute all'esterno, fioriscono in estate. Desidera una posizione ben illuminata, ma a riparo dal sole diretto.

E' necessario innaffiare la cineraria abbondantemente, ma senza esagerare poiche' si potrebbe provocare il marciume radicale. La pianta deve essere munita di un sottovaso ampio contenente ciottoli bagnati. Per ottenere una pianta bella e vigorosa, e' possibile effettuare fertilizzazioni, ogni dieci giorni, con un concime liquido.

Origini e storia dell'erba di Cineraria
L'erba di Cineraria si riferisce a diverse piante appartenenti al genere Senecio, in particolare a Senecio cineraria, nota anche come cineraria marittima o cineraria argentea. Questa pianta è apprezzata per le sue foglie argentee e pelose, che conferiscono un aspetto distintivo e decorativo.

Origini geografiche: La cineraria marittima è nativa dell'area del Mediterraneo, comprese regioni come Italia, Grecia e Isole Canarie. Tuttavia, è stata ampiamente coltivata in tutto il mondo come pianta ornamentale a causa della sua bellezza e resistenza.



Cineraria pianta



Caratteristiche e aspetto dell'erba Cineraria
L'erba Cineraria è una pianta perenne della famiglia delle Asteraceae. è originaria dell'Europa, dell'Asia e dell'Africa. è una pianta erbacea che può raggiungere i 60 cm di altezza. Le foglie sono lanceolate, grigio-verdi e ricoperte da una peluria. I fiori sono piccoli e di colore bianco, giallo o viola.

La Cineraria è una pianta ornamentale diffusa. Viene spesso utilizzata in giardini, parchi e aiuole. è anche una pianta medicinale. I suoi fiori vengono utilizzati per preparare infusi e decotti che hanno proprietà antinfiammatorie e antispasmodiche.

Coltivazione e cura dell'erba di Cineraria
L'erba Cineraria è una pianta facile da coltivare. Può essere coltivata in giardino o in vaso. Preferisce terreni ben drenati e soleggiati.

La cineraria può essere seminata in giardino o in vaso. La semina in giardino può essere effettuata tra maggio e agosto. La semina in vaso può essere effettuata in qualsiasi momento dell'anno.
Per seminare in giardino, preparare il terreno. Il terreno deve essere ben drenato e ricco di sostanza organica. Effettuare una vangatura profonda di circa 30 cm e aggiungere del compost o del terriccio universale.
Distribuire i semi in modo uniforme sulla superficie del terreno. Ricoprire i semi con un sottile strato di terriccio.
Innaffiare abbondantemente e mantenere il terreno umido fino alla germinazione dei semi. La germinazione dei semi avviene in circa 14-21 giorni.

Quando le piantine hanno raggiunto un'altezza di circa 10 cm, possono essere trapiantate in giardino o in vasi più grandi.
Quando si pianta l'erba cineraria in giardino, scegliere una posizione soleggiata. Il terreno deve essere ben drenato.
Effettuare una buca di dimensioni sufficienti a contenere le radici della pianta. Posizionare la pianta nella buca e ricoprire con il terreno. Pressare il terreno intorno alla pianta e annaffiare abbondantemente.

Quando si pianta l'erba cineraria in vaso, scegliere un vaso di dimensioni sufficienti a contenere le radici della pianta. Il vaso deve avere dei fori di drenaggio per evitare ristagni idrici.
Riempire il vaso con un terriccio universale di buona qualità. Posizionare la pianta nel vaso e ricoprire con il terriccio.
Pressare il terreno intorno alla pianta e annaffiare abbondantemente.
L'erba cineraria necessita di irrigazioni regolari, ma non eccessive. Evitare i ristagni idrici.
Innaffiare la pianta quando il terreno è asciutto al tatto. In estate, annaffiare la pianta più frequentemente.
Concimare la pianta ogni 2-3 settimane con un concime liquido per piante da fiore.
L'erba cineraria non necessita di potature frequenti. è sufficiente eliminare i fiori appassiti per favorire la produzione di nuovi fiori.

Riproduzione
L'erba cineraria può essere propagata per seme o per divisione dei cespi.
La propagazione per seme è il metodo più comune. La propagazione per divisione dei cespi può essere effettuata in primavera o in autunno.

Per favorire la fioritura, tagliare i fiori appassiti. Per evitare ristagni idrici, aggiungere al terreno del materiale drenante, come argilla espansa o ghiaia. Pacciamare il terreno intorno alla pianta per conservare l'umidità e prevenire la crescita delle erbe infestanti.



Cineraria erba



Proprietà e benefici dell'erba di Cineraria, usi tradizionali
L'erba Cineraria, o parietaria officinalis, è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Asteraceae. è originaria dell'Europa, dell'Asia e dell'Africa.
L'erba Cineraria ha una lunga storia di uso medicinale. Già gli antichi Greci e Romani la utilizzavano per le sue proprietà diuretiche, antinfiammatorie e antispasmodiche.

Proprietà e benefici dell'erba di Cineraria
Le proprietà e i benefici dell'erba Cineraria sono molteplici. La pianta contiene una serie di sostanze bioattive, tra cui:
Polifenoli, che hanno proprietà antiossidanti e antinfiammatorie;
Flavonoidi, che hanno proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e antispasmodiche;
Saponine, che hanno proprietà diuretiche e depurative;
Tannini, che hanno proprietà astringenti e cicatrizzanti.
Grazie a queste proprietà, l'erba Cineraria è indicata per il trattamento di diverse condizioni, tra cui:
Infiammazioni delle vie urinarie, come cistite e uretriti;
Problemi renali, come calcoli renali e renella;
Diarrea;
Infiammazioni della pelle, come eczemi e dermatiti;
Eczemi da contatto;
Ustioni.

Usi tradizionali dell'erba di Cineraria
In passato, l'erba Cineraria era utilizzata anche per il trattamento di altre condizioni, tra cui:
Malattie respiratorie, come tosse, bronchite e asma;
Malattie infettive, come febbre e raffreddore;
Problemi digestivi, come indigestione e gastrite;
Problemi al fegato;
Problemi alle articolazioni, come artrite e reumatismi.

Preparazioni e dosaggi
L'erba Cineraria può essere utilizzata sotto forma di infusi, decotti, tinture madri e pomate.
Infusi
Per preparare un infuso di erba Cineraria, versare 1-2 cucchiaini di foglie essiccate in una tazza di acqua bollente. Lasciare in infusione per 10-15 minuti, quindi filtrare e bere.
Decotti
Per preparare un decotto di erba Cineraria, versare 2-3 cucchiai di foglie essiccate in una pentola con acqua fredda. Portare a ebollizione, quindi abbassare la fiamma e lasciare sobbollire per 10-15 minuti. Filtrare e bere.
Tinture madri
Le tinture madri sono preparazioni alcoliche a base di piante medicinali. Per preparare una tintura madre di erba Cineraria, versare 100 grammi di foglie essiccate in un barattolo di vetro. Ricoprire con alcool a 95┬░ e lasciare macerare per 30 giorni, agitando il barattolo ogni giorno. Filtrare e conservare in un luogo fresco e buio.
Pomate
Le pomate a base di erba Cineraria possono essere utilizzate per trattare le infiammazioni della pelle. Per preparare una pomata di erba Cineraria, sciogliere 50 grammi di cera d'api in un pentolino a bagnomaria. Aggiungere 100 grammi di olio vegetale, come olio di oliva o olio di mandorle dolci. Togliere dal fuoco e aggiungere 20 grammi di foglie essiccate di erba Cineraria. Mescolare bene e versare la pomata in un vasetto di vetro. Conservare in un luogo fresco e buio.

Possibili effetti collaterali della Cineraria e controindicazioni
La Cineraria è una pianta utilizzata in erboristeria e medicina naturale, ma come con qualsiasi sostanza, è importante essere consapevoli dei potenziali effetti collaterali e delle controindicazioni. Ecco alcuni possibili effetti collaterali e controindicazioni della Cineraria:

- Reazioni allergiche: Alcune persone potrebbero essere allergiche alla Cineraria o ad altre piante della famiglia delle Asteraceae. Queste persone potrebbero sviluppare reazioni allergiche come prurito, eruzioni cutanee o gonfiore.

- Interazioni farmacologiche: La Cineraria potrebbe interagire con alcuni farmaci. è importante consultare un medico o un professionista della salute prima di utilizzare la Cineraria, specialmente se si stanno assumendo farmaci per condizioni mediche specifiche.

- Effetti gastrointestinali: In alcuni casi, l'assunzione di Cineraria potrebbe causare disturbi gastrointestinali, come nausea, diarrea o crampi addominali.

- Effetti sulla gravidanza e sull'allattamento: Non è chiaro se la Cineraria sia sicura per le donne in gravidanza o in fase di allattamento. è consigliabile consultare un medico prima di utilizzarla in queste circostanze.

- Effetti sulla pressione sanguigna: Alcune fonti suggeriscono che la Cineraria potrebbe influenzare la pressione sanguigna. Le persone con ipertensione o che assumono farmaci per la pressione sanguigna dovrebbero consultare un medico prima di utilizzare la Cineraria.



- I consigli del giardiniere:
Coltivare le varietÓ migliori di cineraria nell'orto giardino.



Rimedi naturali:
Tutti i Prodotti Naturali che contengono cineraria su:
- Amazon


- I migliori libri su Erbe Medicinali e Aromatiche su Amazon.it
(Sconti reali fino al 50% e spedizione Gratis!)

- Libri e manuali sulle Erbe, su IBS.it
Alcuni libri sulle erbe:

I Profumi del Giardino

II profumo Ŕ stato usato nell'antichitÓ come mezzo per entrare in contatto con gli dei, successivamente Ŕ diventato simbolo di aristocratica eleganza e strumento di seduzione. Il libro ripercorre il ruolo dei fiori e degli altri elementi vegetali nella creazione dei profumi. I pi¨ celebri profumi a base di fiori. Come nasce un profumo. I pi¨ famosi maestri profumieri. Aromaterapia e profumoterapia.

Ortaggi ed erbe aromatiche

Tutta l'esperienza, la competenza e l'autorevolezza della Royal Horticultural Society in un volume dedicato ai sempre pi¨ numerosi appassionati di orticultura. Con l'ausilio di fotografie e di chiari disegni a colori, tutti i segreti degli esperti per coltivare con successo oltre 500 specie tra piante, arbusti, ortaggi ed erbe aromatiche, con tanti suggerimenti utili per risparmiare tempo, denaro e fatica.







Guida pratica sulla coltivazione della forsythia: il fiore che annuncia l\'arrivo della primavera


La forsythia Ŕ un fiore che incanta con la sua bellezza e il suo colore vivace, segnando l'arrivo della primavera con i suoi fiori gialli brillanti. Se sei un appassionato di giardinaggio e desideri aggiungere un tocco di primavera al tuo spazio verde, coltivare la forsythia potrebbe essere la scelta perfetta.

VAI AL SITO


Aglio sempre fresco tutto l\'anno: come coltivarlo in casa, tutti i passaggi


L'aglio è un ingrediente versatile e salutare che viene utilizzato in molte ricette tradizionali. Ma cosa succede se desideri avere aglio fresco tutto l'anno senza doverlo acquistare costantemente? La soluzione è semplice: coltivarlo in casa!

VAI AL SITO


I 7 frutti che migliorano la pelle del viso, donandole luminositÓ, morbidezza e chiarezza


La cura della pelle è un aspetto fondamentale per mantenere un aspetto giovane e sano. Oltre ai prodotti cosmetici tradizionali, la natura ci offre una vasta gamma di ingredienti naturali che possono migliorare la salute e l'aspetto della nostra pelle.

VAI AL SITO


La Passiflora: la pianta della passione, come coltivarla e prendersene cura


La Passiflora, nota anche come fiore della passione, Ŕ una pianta rampicante originaria dell'America tropicale. Questa pianta Ŕ apprezzata per la sua bellezza unica e per la sua capacitÓ di crescere rapidamente, rendendola una scelta popolare per chi desidera creare una parete verde o un'area fiorita in giardino. In questo articolo, ti forniremo una guida completa su come piantare, coltivare e prenderti cura della Passiflora.

VAI AL SITO


Le nuove offerte Geox con sconti fino al 70%


Una vasta selezione di prodotti scontati, dove trovare abbigliamento, scarpe, accessori e molto altro ancora a prezzi convenienti.


Non perdere l'opportunitÓ di visitare questa pagina e approfittare delle offerte esclusive disponibili.


Acquista ora e risparmia sui tuoi acquisti di moda!

VAI AL SITO


- Vedi tutte le News
- Iscriviti al canale Telegram