Voi siete qui: Home > piante da esterno > coltivare brugo





  • loberon: ╚ arrivata la nuova collezione estiva!
    Scopri oltre 400 nuovi articoli eleganti per la casa e il giardino! Visita il nostro shop allEUROindirizzo loberon.it/Novita
    Vedi Tutti i Coupon loberon






  • Le Piante da giardino dalla A alla Z:
    A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


    Brugo


    Brugo - (Vedi Calluna)
    Pianta cespugliosa (Calluna vulgaris) della famiglia delle Ericacee (detta anche calluna o brentolo).

    Il Brugo o Calluna è originaria delle regioni montuose e costiere dell'Europa occidentale e settentrionale. Grazie alla sua versatilità e resistenza, questa pianta è molto apprezzata come pianta ornamentale in giardini e terrazzi.

    Descrizione del Brugo o Calluna:
    Il Brugo o Calluna è una pianta rampicante o strisciante, che può raggiungere un'altezza di circa 60 cm. Ha foglie piccole, strette e appuntite, di colore verde scuro, che diventano bronzee o porpora in autunno. I fiori sono piccoli, a forma di campanula, e possono essere di vari colori, dal bianco al rosa, al rosso, al porpora. La fioritura avviene in estate e autunno.

    Tipica delle brughiere molto ramosa, con foglie piccole, squamiformi, appressate; fiori piccoli, campanulati, rosa-lilla, in pannocchie.

    La pianta produce fiori tubolari, bianchi o rosa, che crescono in grappoli all'ascella delle foglie. I fiori sono profumati e producono un nettare ricco di zucchero, che attira api e farfalle.
    Le sue foglie sono opposte, fitte, piccolissime e sono squamiformi.
    I suoi fiori sono di tipo ascellari e hanno un colore rosato.



    Brugo o Calluna pianta



    Coltivazione del Brugo
    La pianta di Brugo o Calluna predilige i suoli acidi e ben drenati, con un pH compreso tra 5,5 e 6,5.
    Richiede esposizione al sole parziale e una buona quantità di acqua. La pianta può essere coltivata in vaso o in terra, e può essere propagata attraverso la semina o la divisione dei polloni.

    Cresce in terreni acidi ben drenati, in pieno sole o parzialmente in ombra, nei boschi di conifere e torbiere. E' una componente comune dell'habitat della brughiera e dei cespuglieti.

    Può essere coltivato in piena terra o in vaso, in posizione soleggiata o parzialmente ombreggiata. Richiede poca acqua, soprattutto durante i mesi invernali, ma è importante evitare i ristagni idrici. La potatura va effettuata dopo la fioritura, per mantenere la forma e favorire la ramificazione.

    Varietà:
    Esistono numerose varietà di Brugo o Calluna, che si differenziano per la forma, il colore e la dimensione dei fiori. Alcune delle varietà più diffuse sono:
    - 'Alba': ha fiori bianchi e foglie verdi.
    - 'Compacta': ha una crescita compatta e fiori rosa.
    - 'Firefly': ha fiori arancioni e foglie verdi.
    - 'Pink Beauty': ha fiori rosa intenso e foglie verdi.
    - 'Robert Chapman': ha fiori rossi e foglie verdi.

    Manutenzione e Utilizzi del Brugo o Calluna:
    Cura e manutenzione:
    La cura del Brugo o Calluna è relativamente semplice. è importante innaffiarla regolarmente, mantenendo il terreno umido ma non troppo bagnato. Evitare l'accumulo di acqua stagnante, poiche' ciò potrebbe causare marciume delle radici.

    La potatura può essere effettuata dopo la fioritura per mantenere la forma desiderata e promuovere una fioritura rigogliosa l'anno successivo. Inoltre, è consigliabile applicare un concime specifico per piante acidofile una volta all'anno per garantire una crescita sana e vigorosa.

    Utilizzi:
    Il Brugo o Calluna è una pianta molto versatile, che può essere utilizzata in diversi modi in giardino.
    Può essere utilizzato come copertura del suolo, per prevenire l'erosione e favorire la biodiversità.
    Può essere anche utilizzato come pianta ornamentale, in gruppi o singolarmente, per creare bordure o aiuole.
    Inoltre, i fiori essiccati possono essere utilizzati per creare composizioni floreali secche.

    Oltre ad essere una pianta ornamentale per i giardini, il Brugo o Calluna ha anche altri utilizzi. Le sue foglie sono utilizzate per la produzione di tè, noto come "tè di erica", che ha proprietà antinfiammatorie e diuretiche.
    Inoltre, i rami di Brugo o Calluna sono spesso utilizzati per la produzione di scope e spazzole.



    - I consigli del giardiniere:
    Coltivare le varietÓ migliori di brugo nell'orto giardino.

    - Aggiungi una risorsa su: brugo

    - Ricerca con Google altre informazioni:


    - Tutti i libri sulle Piante da Giardino, su Amazon.it
    (Sconti reali fino al 50% e spedizione Gratis!)

    - Libri e Manuali sulle piante del Giardino, su IBS.it
    Alcuni libri sulle piante da giardino:

    Il maxi libro del giardino: Come Progettare, Organizzare, Suddividere, Impiantare E Curare Il Tuo Giardino

    Esperti agronomi guidano il lettore alla scoperta delle specie e delle varietÓ pi¨ idonee alla coltivazione a seconda dei climi, delle tipologie di terreno, del tipo di produzione desiderata. Dalla progettazione all'impianto, dalla preparazione del terreno alle cure di coltivazione, dalla prevenzione delle patologie e parassitosi agli interventi correttivi: con disegni didattici, tutto quel che occorre sapere per far fruttare adeguatamente un piccolo appezzamento.

    Il mio giardino semplice. La facile arte del giardinaggio in famiglia

    La cura delle piante accompagna per tutta la vita e insegna molte cose. Per questo Silvia Bonino ha voluto scrivere questo libro, unendo la sua esperienza pratica di giardinaggio con le conoscenze di psicologia che sono state il sale della sua vita. Il risultato Ŕ una guida al giardinaggio no-stress dedicata a tutta la famiglia. Nome fra i pi¨ affermati nel panorama scientifico italiano e al tempo stesso appassionata cultrice del giardinaggio, Silvia Bonino in questa mirabile sintesi fra psicologia e tecniche di coltivazione svela ai suoi lettori un percorso che attraverso la cura del giardino porta a un ritrovato equilibrio con se stessi e i familiari e aiuta i bambini nella loro crescita. Il risultato Ŕ un giardino come luogo fisico che Ŕ specchio della semplicitÓ che dovrebbe essere la linea guida delle relazioni umane.